30 Maggio 2020
21:07

Premier League, nessun caso positivo su 1130 tamponi effettuati tra calciatori e staff

La Premier League in un comunicato ufficiale ha evidenziato l’assenza di casi di positività su un totale di 1130 tamponi effettuati tra i calciatori e gli staff delle squadre del massimo campionato inglese. È la prima volta che succede e non può che rappresentare un segnale di buon auspicio in vista della ripresa del 17 giugno.
A cura di Marco Beltrami

Buone notizie per la Premier League che si prepara a riaprire i battenti il 17 giugno. In un comunicato ufficiale è stato reso noto l'esito dei tamponi effettuati su 1130 tra giocatori e componenti dello staff delle squadre del massimo campionato inglese. Nessun nuovo caso positivo, al contrario di quanto accaduto nelle precedenti tornate di esami a tappeto. Un segnale di buon auspicio in vista del ritorno in campo.

Premier League, comunicato ufficiale: zero positivi su 1130 controlli tra giocatori e staff

È arrivato il tanto atteso report della Premier League sulla nuova sessione di controlli a tappeto effettuati nelle squadre del massimo campionato inglese. Questo il comunicato: "Oggi la Premier League può confermare che giovedì 28 maggio e venerdì 29 maggio 1130 giocatori e lo staff del club sono stati testati per il COVID-19. Di questi, zero sono risultati positivi. La Premier League fornisce queste informazioni aggregate ai fini dell'integrità della concorrenza e della trasparenza. La Lega non fornirà dettagli specifici su club o singoli individui e i risultati saranno resi pubblici dopo ogni prova".

Buone notizie in vista della ripresa della Premier League

È la prima volta che i controlli a tappeto danno esito zero. Se la prima tornata di testa aveva evidenziato la presenza di 6 positivi in tre squadre diverse (su 748 testati), la seconda aveva scoperto due positivi in due club (su 996 testati) e la terza quattro positivi in due club (su 1008 testati). Ovviamente gli ultimi tamponi non riguardano i tesserati contagiati che stanno osservando un regime di quarantena. Un dato che non può che far sorridere pochi giorni dopo l'ufficialità della ripresa del campionato. Sulla scia di Bundesliga, Serie A e Liga, anche in Inghilterra tornerà il grande calcio a partire dal 17 giugno: si parte con Aston Villa-Sheffield e Manchester City-Arsenal

Squalificati otto calciatori in Premier League: hanno saltato la nazionale
Squalificati otto calciatori in Premier League: hanno saltato la nazionale
Serie A con Premier e Liga contro la Fifa: scontro sui calciatori da concedere alle nazionali
Serie A con Premier e Liga contro la Fifa: scontro sui calciatori da concedere alle nazionali
"Se lo vedessi mangiare me**a, lo farei anch'io": effetto Ronaldo sulla Premier League
"Se lo vedessi mangiare me**a, lo farei anch'io": effetto Ronaldo sulla Premier League
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni