166 CONDIVISIONI
29 Settembre 2021
20:36

Pessina in versione europea lancia l’Atalanta: preziosa vittoria sullo Young Boys

L’Atalanta di Gian Piero Gasperini nella seconda gara del girone F di Champions League ha battuto lo Young Boys di misura. Un gol di Pessina ha deciso il match del Gewiss Stadium regalando il momentaneo primato solitario in classifica ai nerazzurri. Nota stonata della serata l’infortunio capitato a Gosens.
A cura di Marco Beltrami
166 CONDIVISIONI

Prima vittoria stagionale in Champions League per l'Atalanta. La squadra di Gian Piero Gasperini si è imposta di misura sullo Young Boys, grazie al gol di Pessina nella ripresa. 3 punti pesanti per la Dea che dopo il pareggio contro il Villarreal (che affronterà in serata il Manchester United) si è presa la vetta del gruppo F scavalcando proprio gli svizzeri. Buone notizie per i nerazzurri protagonisti di una prestazione in crescendo soprattutto a livello offensivo, dopo qualche difficoltà di troppo nella prima frazione.

La serata dell'Atalanta non è iniziata benissimo, con l'infortunio di Gosens dopo 10′ che ha complicato i piani di Gasperini (il tedesco è uscito in lacrime per un problema muscolare sostituito da Maehle). Stranamente la Dea non è sembrata offensivamente incisiva come confermato dalle poche occasioni create, praticamente due. Prima grazie ad un autogol di Lauper annullato con il Var per fuorigioco, e poi nel finale della prima frazione con Pessina che da pochi passi non è riuscito a trovare il guizzo giusto. Svizzeri pericolosi in una sola circostanza con Elia a margine di un ottimo contropiede.

Nella ripresa l'Atalanta strigliata probabilmente da Gasperini è entrata sul terreno di gioco con un piglio più deciso e maggiore cattiveria. Sono arrivate così altre palle gol, in primis una per Zappacosta, che hanno messo sotto pressione la difesa dello Young Boys. Con il passare dei minuti gli ospiti hanno fatto sempre più difficoltà a contenere i nerazzurri, ed ecco che dopo un'azione di forza di Zapata, Pessina in versione Europeo non ha sbagliato, regalando l'1-0 meritato ai suoi e riscattandosi dopo la chance fallita in precedenza. Un vantaggio poi legittimato dall'Atalanta che non ha rischiato praticamente nulla, sfiorando invece a più riprese il raddoppio.

166 CONDIVISIONI
Il caso dell'Inghilterra regina d'Europa: le donne vincono ma guadagnano 68 volte meno degli uomini
Il caso dell'Inghilterra regina d'Europa: le donne vincono ma guadagnano 68 volte meno degli uomini
Mancini avvisa Donnarumma:
Mancini avvisa Donnarumma: "Stai un po' più attento, ci sono volte che non si può"
Italia-Belgio femminile in TV, dove vedere la partita degli Europei in diretta e streaming: azzurre a caccia dei quarti
Italia-Belgio femminile in TV, dove vedere la partita degli Europei in diretta e streaming: azzurre a caccia dei quarti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni