1.288 CONDIVISIONI
Mondiali in Qatar 2022
24 Novembre 2022
17:05

Perché Cristiano Ronaldo era in lacrime durante l’inno del Portogallo ai Mondiali

Cristiano Ronaldo è apparso visibilmente emozionato durante l’inno nazionale del Portogallo, al debutto in Qatar. Per Cr7 si tratta dell’ultimo Mondiale che arriva in un momento delicatissimo a livello personale.
A cura di Alessio Pediglieri
1.288 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mondiali in Qatar 2022

Il Portogallo debutta ai Mondiali in Qatar e Cristiano Ronaldo, che ne è capitano e punto di riferimento, è stato subito al centro dell'attenzione non appena entrato in campo. Attese altissime sul fenomeno portoghese che ha subìto la pressione, cedendo alle emozioni sin dall'inno nazionale. Le telecamere hanno infatti inquadrato (e indugiato) sul volto di Cr7 che ha cantato con gli occhi lucidi e uno sguardo evidentemente emozionato. Dopotutto, questo Mondiale è la sua ultima – e più grande – occasione iridata, dopo un periodo personale tormentato e un futuro altamente incerto.

Come ogni protagonista che si rispetti, anche Cristiano Ronaldo ha catalizzato tutte le attenzioni del pre partita di Portogallo-Ghana che sancisce il debutto del fenomeno lusitano in Qatar insieme alla sua Nazionale che è tra le candidate se non alla vittoria finale, ad arrivare almeno alle fasi conclusive del torneo. Tantissima l'attesa attorno al Portogallo e come risponderà alla sfida contro un Ghana pronto a dare filo da torcere, ma soprattutto attorno a Cr7 per capire in quale stato psicofisico sia attualmente.

Le difficoltà si sono moltiplicate per lui e questo Mondiale arriva in un periodo personale e professionale molto delicato che porta con sè conseguenze che nessuno può conoscere e che possono incidere nelle prestazioni del fenomeno di Funchal. La situazione è ben nota e conosciuta a tutti: all'indomani della clamorosa intervista rilasciata senza alcuna autorizzazione da parte del Manchester United, è scoppiata la bomba mediatica attorno a Ronaldo.

Cr7 è stato al centro di polemiche, illazioni, discussioni. Nei giorni precedenti all'inizio del Mondiale l'argomento è stato quasi del tutto concentrato su questi argomenti, arrivando sino a sospettare a delle fratture all'interno del gruppo di spogliatoio portoghese. Poi, la quiete dopo la tempesta e infine l'ultimo strale con la replica ufficiale da parte del Manchester United e la conclusione di chiudere anzitempo ogni rapporto,  in modo consensuale, lasciando libero Ronaldo che affronta il torneo in Qatar da svincolato.

Uno tsunami enorme, troppo violento anche per una ‘macchina' perfetta come Cristiano, per non avere delle ripercussioni emotive. E così, lo sguardo intenso e gli occhi lucidi prima del debutto hanno mostrato l'aspetto più umano del campione, ancora una volta chiamato a fare il fuoriclasse che non si fa turbare da nulla e nessuno, ignaro del destino che lo aspetterà dal 20 dicembre in poi.

1.288 CONDIVISIONI
460 contenuti su questa storia
calendario
gironi
marcatori
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
domenica 20 Novembre 2022 - ore 17:00
Qatar
0 - 2
Ecuador
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 17:00
Senegal
0 - 2
Olanda
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 14:00
Qatar
1 - 3
Senegal
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 17:00
Olanda
1 - 1
Ecuador
martedì 29 Novembre 2022 - ore 16:00
Ecuador
-
Senegal
Olanda
-
Qatar
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 14:00
Inghilterra
6 - 2
Iran
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 20:00
Stati Uniti
1 - 1
Galles
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 11:00
Galles
0 - 2
Iran
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
0 - 0
Stati Uniti
martedì 29 Novembre 2022 - ore 20:00
Galles
-
Inghilterra
Iran
-
Stati Uniti
martedì 22 Novembre 2022 - ore 11:00
Argentina
1 - 2
Arabia Saudita
martedì 22 Novembre 2022 - ore 17:00
Messico
0 - 0
Polonia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 14:00
Polonia
2 - 0
Arabia Saudita
sabato 26 Novembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 0
Messico
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 20:00
Arabia Saudita
-
Messico
Polonia
-
Argentina
martedì 22 Novembre 2022 - ore 14:00
Danimarca
0 - 0
Tunisia
martedì 22 Novembre 2022 - ore 20:00
Francia
4 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 11:00
Tunisia
0 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 17:00
Francia
2 - 1
Danimarca
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 16:00
Australia
-
Danimarca
Tunisia
-
Francia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 14:00
Germania
1 - 2
Giappone
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 17:00
Spagna
7 - 0
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 11:00
Giappone
0 - 1
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 20:00
Spagna
1 - 1
Germania
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 20:00
Costa Rica
-
Germania
Giappone
-
Spagna
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 11:00
Marocco
0 - 0
Croazia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 20:00
Belgio
1 - 0
Canada
domenica 27 Novembre 2022 - ore 14:00
Belgio
0 - 2
Marocco
domenica 27 Novembre 2022 - ore 17:00
Croazia
4 - 1
Canada
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 16:00
Canada
-
Marocco
Croazia
-
Belgio
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 11:00
Svizzera
1 - 0
Camerun
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 20:00
Brasile
2 - 0
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 11:00
Camerun
3 - 3
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 17:00
Brasile
1 - 0
Svizzera
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 20:00
Camerun
-
Brasile
Serbia
-
Svizzera
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 14:00
Uruguay
0 - 0
Corea del Sud
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 17:00
Portogallo
3 - 2
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 14:00
Corea del Sud
2 - 3
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
2 - 0
Uruguay
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 16:00
Corea del Sud
-
Portogallo
Ghana
-
Uruguay
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
V
P
S
Pti
1
Ecuador
1
1
0
4
2
Olanda
1
1
0
4
3
Senegal
1
0
1
3
4
Qatar
0
0
2
0
Gruppo B
V
P
S
Pti
1
Inghilterra
1
1
0
4
2
Iran
1
0
1
3
3
Stati Uniti
0
2
0
2
4
Galles
0
1
1
1
Gruppo C
V
P
S
Pti
1
Polonia
1
1
0
4
2
Argentina
1
0
1
3
3
Arabia Saudita
1
0
1
3
4
Messico
0
1
1
1
Gruppo D
V
P
S
Pti
1
Francia
2
0
0
6
2
Australia
1
0
1
3
3
Danimarca
0
1
1
1
4
Tunisia
0
1
1
1
Gruppo E
V
P
S
Pti
1
Spagna
1
1
0
4
2
Giappone
1
0
1
3
3
Costa Rica
1
0
1
3
4
Germania
0
1
1
1
Gruppo F
V
P
S
Pti
1
Croazia
1
1
0
4
2
Marocco
1
1
0
4
3
Belgio
1
0
1
3
4
Canada
0
0
2
0
Gruppo G
V
P
S
Pti
1
Brasile
2
0
0
6
2
Svizzera
1
0
1
3
3
Camerun
0
1
1
1
4
Serbia
0
1
1
1
Gruppo H
V
P
S
Pti
1
Portogallo
2
0
0
6
2
Ghana
1
0
1
3
3
Corea del Sud
0
1
1
1
4
Uruguay
0
1
1
1
3
Mbappé (Francia)
Valencia (Ecuador)
2
Taremi (Iran)
Saka (Inghilterra)
Gakpo (Olanda)
Kudus (Ghana)
Fernandes (Portogallo)
Giroud (Francia)
Kramaric (Croazia)
Gue-Sung (Corea del Sud)
Torres (Spagna)
Messi (Argentina)
Richarlison (Brasile)
Á. Morata (Spagna)
1
Leão (Portogallo)
Bellingham (Inghilterra)
Cheshmi (Iran)
Rezaeian (Iran)
Sabiri (Marocco)
Embolo (Svizzera)
Aboukhlal (Marocco)
Klaassen (Olanda)
Weah (Stati Uniti)
Zielinski (Polonia)
Lewandowski (Polonia)
Ronaldo (Portogallo)
Félix (Portogallo)
Olmo (Spagna)
Soler (Spagna)
Gavi (Spagna)
Muntari (Qatar)
Dia (Senegal)
Diédhiou (Senegal)
Dieng (Senegal)
Pavlovic (Serbia)
Asensio (Spagna)
Milinkovic-Savic (Serbia)
Mitrovic (Serbia)
Christensen (Danimarca)
Al Dawsari (Arabia Saudita)
Fernández (Argentina)
Goodwin (Australia)
Duke (Australia)
Batshuayi (Belgio)
Casemiro (Brasile)
Castelletto (Camerun)
Aboubakar (Camerun)
Choupo-Moting (Camerun)
Davies (Canada)
Fuller (Costa Rica)
Livaja (Croazia)
Majer (Croazia)
Grealish (Inghilterra)
Rabiot (Francia)
Bale (Galles)
Gündogan (Germania)
Füllkrug (Germania)
Ayew (Ghana)
Bukari (Ghana)
Salisu (Ghana)
Doan (Giappone)
Asano (Giappone)
Al Shehri (Arabia Saudita)
Sterling (Inghilterra)
Rashford (Inghilterra)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni