142 CONDIVISIONI
3 Dicembre 2022
15:09

Pelé non risponde più alla chemioterapia: O Rei trasferito nel reparto cure palliative

Brutte notizie arrivano dal Brasile: Pelé non risponde più alla chemioterapia ed è stato trasferito nel reparto cure palliative dell’ospedale Albert Einstein di San Paolo.
A cura di Vito Lamorte
142 CONDIVISIONI

Butte notizie dal Brasile sulle condizioni di salute di Pelé. O Rei, secondo quanto riportato dal giornale brasiliano Foha de Sao Paulo, non starebbe più rispondendo alla chemioterapia cui si è sottoposto dallo scorso settembre dopo essere stato operato per un tumore all'intestino ed è stato trasferito nel reparto di cure palliative dell'ospedale Albert Einstein, dove si trova ricoverato da mercoledì 30 novembre.

Si tratta di un particolare che, se confermato, vorrebbe dire che c'è in atto un netto e veloce peggioramento del quadro clinico del campionissimo brasiliano.

Nei giorni scorsi la famiglia aveva fatto sapere che l'ex calciatore 82enne aveva "il pieno delle funzioni vitali", mentre oggi l'ospedale di San Paolo non ha voluto commentare le nuove indiscrezioni del quotidiano brasiliano: secondo il giornale diretto da Sérgio Dávilaà le cure a cui è sottoposto Pelé non starebbero dando più esito e le metastasi avrebbero aggredito anche i polmoni e il fegato. Un peggioramento che avrebbe indotto i sanitari a sottoporre l'ex campione soltanto a cure palliative, trattamenti solitamente utilizzati per migliorare il più possibile la vita dei pazienti in fase terminale.

Un quadro clinico che, come già anticipato, è in contrasto con la versione della figlia Nely Nascimento, che nei giorni scorsi aveva parlato di una situazione assolutamente sotto controllo.

Nel bollettino medico diffuso ieri si leggeva che "l'équipe medica ha diagnosticato un'infezione respiratoria, che è stata trattata con antibiotici".

Pelé combatte da tempo un cancro intestinale e da settembre è sottoposto a chemioterapia: la leggenda del calcio mondiale nei mesi scorsi ha utilizzato molto i social per rassicurare i suoi tifosi e ringraziarli della vicinanza nei momenti difficili.

Il mondo del calcio è in ansia per O Rei: Kylian Mbappé ha pubblicato un tweet ‘prega per il Re' e lo stesso ha fatto il club storico di Pelè, il Santos, che ha scritto "il mondo intero che ti augura ogni bene".

142 CONDIVISIONI
Sebastien Haller torna in campo con il Borussia Dortmund dopo aver sconfitto il tumore
Sebastien Haller torna in campo con il Borussia Dortmund dopo aver sconfitto il tumore
Schurrle ha vinto i Mondiali, oggi scala le montagne mezzo nudo al gelo:
Schurrle ha vinto i Mondiali, oggi scala le montagne mezzo nudo al gelo: "Non sentivo più niente"
Serie A, la classifica aggiornata dopo Lazio-Milan: Napoli a +12, Juve a -14 dalla Champions
Serie A, la classifica aggiornata dopo Lazio-Milan: Napoli a +12, Juve a -14 dalla Champions
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni