Pau Lopez dovrà operarsi alla spalla sinistra, dopo l'infortunio subito a Old Trafford nel primo tempo dell'andata delle semifinali di Europa League contro il Manchester United. Una consulenza effettuata in Svizzera ha confermato la necessità dell'operazione per risolvere l'infortunio e già questa settimana il portiere spagnolo si sottoporrà all'intervento. La lussazione alla spalla sinistra non gli permetterà di tornare in campo in questa stagione, già virtualmente finita per la Roma, a meno di ribaltoni improbabili nel ritorno delle semifinali di Europa League, in programma giovedì allo stadio Olimpico.

Spazio a Mirante e Fuzato tra i pali

L'infortunio di Pau Lopez lascerà spazio ad Antonio Mirante in questo finale di campionato. Il numero 83 giallorosso sarà titolare nella sfida contro il Manchester United, mentre in campionato potrebbe alternarsi a Daniel Fuzato. L'estremo difensore brasiliano è rientrato a gennaio dal prestito al Gil Vicente, in Portogallo, e ha fatto il suo esordio stagionale nel match di ieri sera, perso dai capitolini contro la Sampdoria di Ranieri. Fuzato si anche reso protagonista in negativo, avendo confezionato, insieme a Kumbulla, l'errore che ha portato al gol del vantaggio di Adrien Silva.

La lunghissima lista di infortunati nella Roma

La lista degli infortunati della Roma, intanto, continua incredibilmente ad allungarsi. Ieri sera, Kumbulla, rientrante dopo un infortunio al menisco, è stato costretto a uscire per una contusione all'anca, mentre Villar ha dovuto lasciare il campo per un affaticamento all'adduttore sinistro. Anche Bruno Peres è uscito malconcio dalla sfida del Ferraris e, come Diawara, è in dubbio per la sfida di giovedì. Contro il Manchester United mancheranno sicuramente anche Calafiori, Spinazzola, Veretout, El Shaarawy, Pedro, Zaniolo e Carles Perez.