Una serata indimenticabile per Nicolò Barella. Il centrocampista dell'Inter è stato tra i protagonisti della magica notte nerazzurra nel derby d'Italia di San Siro e poche ore più tardi è diventato papà per la terza volta. Alle ore 06.23 è nata la sua terza figlia, Matilde e dare l'annuncio è stata la moglie Federica Schievenin con un post sul suo profilo di Instagram: "Benvenuta Matilde del nostro cuore". Barella, che il 7 febbraio compirà 24 anni, ha già due figlie: Rebecca di tre anni e Lavinia di un anno.

Dopo essersi conquistato la palma di migliore in campo nella bella vittoria contro la squadra campione d'Italia in carica, grazie ad una prova sontuosa in mezzo al campo coronati con un gol e un assist; il centrocampista sardo ha vissuto una nottata piena di emozioni anche a livello familiare.

È stato un dolce risveglio in tutti i sensi per il numero 23 dell'Inter, che contro la Vecchia Signora ha giocato una gara sontuosa in entrambe le fasi ed è entrato nelle due azioni dei gol. Il 23enne nerazzurro ha fatto diventare pazzi tutti i bianconeri che passavano dalle sue parti e in combinazione con i compagni di reparto è sempre riuscito a trovare lo spazio per giocare il pallone. Nicolò Barella vive questo grandissimo momento sia dal punto di vista professionale che calcistico e si sta affermando come uno dei centrocampisti italiani più forti in circolazione: difatti, sia Antonio Conte con l'Inter che Roberto Mancini in Nazionale si priva raramente del centrocampista sardo. L'ex calciatore del Cagliari nel suo anno e mezzo all'Inter è cresciuto tantissimo e ora è un punto fermo della squadra nerazzurra e dell'Italia. Nelle prossime ore si godrà la famiglia e la nuova arrivata ma poi sarà di nuovo in campo a correre e lottare in vista della gara di Udine di domenica prossima.