Si è chiuso il secondo turno della Uefa Nations League. Altra serata memorabile per Cristiano Ronaldo, che in Svezia ha realizzato il 100° gol con la maglia della nazionale del Portogallo: i lusitani hanno battuto per 2-0 i padroni di casa grazie alla doppietta del fuoriclasse di Funchal, che prima ha battuto Olsen con uno splendido calcio di punizione e poi lo beffato con un bellissimo tocco sotto dal limite dell'area. CR7 cercava da tempo questo record e ora punta al primato di Ali Daei.

Sempre nel gruppo 3, sfida divertente tra Francia e Croazia, che si è chiusa sul risultato di 4-2 per i campioni del mondo in carica, lo stesso della finale di Mosca del 2018,  grazie alla rete di Upamecano e al calcio di rigore di Giroud. Bellissimo match a Saint-Denis con le reti di Griezmann, che ha realizzato la 31a rete con la maglia dei Bleus e ha raggiunto Zidane al quinto posto di questa speciale classifica, e l'autorete di Livakovic che hanno ribaltato il vantaggio croato iniziale di Lovren ma Brekalo aveva rimesso in equilibrio la gara all'inizio della ripresa per i croati. Partita frizzante e con tanti cambiamenti nel corso dei 90′.

Nel girone 2 il Belgio ha battuto per 5-1 l'Islanda a Bruxelles e si tiene il promo posto in classifica: dopo essere passata in svantaggio in virtù del gol iniziale di Friðjónsson, i Diavoli Rossi hanno ribaltato il match con un poker firmato da Witsel, Mertens, Doku e una doppietta di Batshuayi. Nello stesso gruppo termina a reti bianche la sfida tra Danimarca e Inghilterra.

Si è giocato anche nella Lega C: nel gruppo 2 l'Armenia ha battuto per 2-0 l'Estonia e Georgia e Macedonia dl Nord hanno pareggiato per 1-1 mentre nel girone 1 l'Azerbaigian ha vinto in trasferta a Cipro per 1-0 mentre Lussemburgo e Montenegro hanno chiuso i 90′ sul risultato di 0-0. Nella Lega D girone 2 il Lichtenstein ha battuto per 2-0 il San Marino.