Il Milan ha chiuso la trattativa con l'Anderlecht per Alexis Saelemaekers, esterno di vent'anni che arriva in prestito con obbligo di riscatto. Il Milan sborserà 3,5 milioni di euro adesso e altri 3,5 a giugno, più eventualmente uno di bonus. I rossoneri in questa sessione di mercato sono stati attivissimi, dopo aver preso Ibrahimovic hanno ceduto in queste ultime ore Suso, Piatek e Rodriguez.

Il mercato del Milan, ora arriva Saelemaekers

Ibra è arrivato quando il mercato è stato riaperto, Pioli con il 4-4-2 ha dato solidità al Milan che ha vinto cinque partite consecutive e le ha vinte anche escludendo Suso e Piatek, lo spagnolo è passato al Siviglia, il polacco invece all'Hertha Berlino. Via pure Rodriguez, ceduto al PSV Eindhoven. E ora è arrivato Saelemaekers, centrocampista di vent'anni preso in prestito con obbligo di riscatto. L'Anderlecht incasserà 3,5 milioni di euro adesso e altri 3,5 milioni di euro la prossima estate, ed eventualmente un altro milione di bonus. Milan e Anderlecht in poco tempo dovranno limare gli ultimi dettagli, poi arriveranno firme e ufficialità. Il Milan lo ha preferito a un altro belga, Januzaj della Real Sociedad.

Chi è Alexis Saelemaekers

Questo ragazzo, che ha compiuto 20 anni lo scorso giugno, è un vero jolly, perché Saelemaekers può giocare sia da esterno destro difensivo che da esterno di centrocampo, ma può posizionarsi anche in posizione centrale a centrocampo. In patria c'è chi lo paragona a Dani Alves. Saelemaekers è cresciuto con l'Anderlecht con cui ha esordito da professionista nella stagione 2017-2018, in due anni e mezzo, tra campionato e coppe con i bianco-malva ha disputato 64 partite, segnato 2 gol e servito 11 assist. Con la nazionale Under 21 del Belgio ha disputato sette partite e ha giocato l'Europeo di categoria la scorsa estate.