1 Marzo 2020
10:56

Milan-Boban, situazione tesa: il divorzio a fine stagione è possibile

L’ultima intervista del Chief Football Officer ha “ufficializzato” la frattura tra il dirigente croato e l’ad Gazidis sul caso dei contatti con Ragnik. Boban non ha gradito quella che a suo dire è stata una mancanza di rispetto nei confronti dell’area tecnica e di Stefano Pioli, per una situazione che potrebbe anche risolversi con il divorzio.
A cura di Marco Beltrami
 

Le strade di Zvonimir Boban e del Milan potrebbero separarsi a fine stagione. L'ultima intervista del dirigente croato ("Rangnik? Non avvisarci è stata una scorrettezza"), hanno fotografato la frattura con l'ad Gazidis e la proprietà targata Elliot. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport dunque il Chief Football Officer rossonero potrebbe anche pensare di lasciare, soprattutto nel caso in cui non dovessero arrivare chiarimenti da parte dei vertici, anche sulla questione relativa al budget di mercato per gli acquisti della prossima estate.

Perché Boban può lasciare il Milan a fine stagione, cosa è successo

Aria tesa in casa Milan. L'intervista di Boban ai microfoni de La Gazzetta dello Sport ha "ufficializzato" la frattura tra il dirigente croato e l'ad Gazidis sul caso dei contatti con Ragnik. Una mancanza di rispetto nei confronti di Stefano Pioli, secondo il centrocampista croato  che non ha gradito il fatto di essere stato tenuto all'oscuro sui possibili contatti con il manager tedesco. Proprio lui che insieme a Paolo Maldini sta cercando ormai da tempo di fare quadrato con Pioli, dopo il flop legato a Marco Giampaolo. Proprio la scelta di affidare il progetto rossonero a quest'ultimo non sarebbe mai stata perdonata da Elliot che potrebbe dunque optare per la rivoluzione nella prossima estate.

Zvonimir Boban-Milan, situazione tesa. Divorzio possibile a fine stagione

Al momento i rapporti sembrano davvero incrinati e la frattura tra Boban e i piani alti del club pare insanabile. Il CFO rossonero sta valutando la situazione, anche se a spingere verso l'addio potrebbe essere la questione relativa al prossimo budget per il mercato. Già a gennaio, i dirigenti dell'area tecnica hanno cercato di far quadrare i conti, anche attraverso le cessioni, sperano in un extra tesoretto che però non è mai arrivato. Anche alla luce di questo Boban ha chiesto garanzie per la prossima sessione estiva, uscendo allo scoperto nei confronti della dirigenza. Al momento però l'orizzonte è tutt'altro che sereno e la possibilità di un divorzio è concreta

Simone Inzaghi fa la voce grossa e mette pressione al Milan: "Tutto è ancora possibile"
Simone Inzaghi fa la voce grossa e mette pressione al Milan: "Tutto è ancora possibile"
L'infortunio mette (quasi) fine alla stagione di Belotti: la data del possibile rientro
L'infortunio mette (quasi) fine alla stagione di Belotti: la data del possibile rientro
Chiellini verso l'addio alla Juve a fine stagione: continuerà a giocare, ma non in Italia
Chiellini verso l'addio alla Juve a fine stagione: continuerà a giocare, ma non in Italia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni