Il sogno dei tifosi dell'Inter, ormai da anni, è Leo Messi. Il club nerazzurro non ha mai nascosto di cullare il sogno di portare il fenomeno argentino a Milano. Le ultime frizioni tra la Pulce e il club sul discorso rinnovo (e non solo), hanno inevitabilmente fatto drizzare le antenne di mercato delle pretendenti, pronte a sfruttare ogni minimo spiraglio. A confermare il tutto ci ha pensato Marco Tronchetti Provera, amministratore delegato di Pirelli, e grande tifoso dell'Inter

Tronchetti Provera fa sognare i tifosi dell'Inter, l'apertura su Messi

Da anni ormai l'Inter segue Leo Messi. L'argentino ha sempre rappresentato un sogno proibito per il club milanese, alla luce della sua volontà di restare al Barcellona e anche alla luce delle possibili cifre esagerate dell'affare. Qualcosa però potrebbe essere cambiato nelle ultime settimane, alla luce dei "contrasti" tra il numero 10 e la dirigenza (in particolare il ds Abidal) catalana, anche in merito al rinnovo. Sull'argomento è intervenuto l'amministratore delegato di Pirelli, main sponsor dell'Inter, Marco Tronchetti Provera che ai microfoni di GR Parlamento ha dichiarato: "Messi è un sogno che coviamo da più di dieci anni, magari è il momento buono". Parole che inevitabilmente fanno sognare i sostenitori interisti.

Messi-Barcellona, la situazione

Tra il dire e il fare però c'è di mezzo il Barcellona, che non ha alcuna intenzione di perdere il suo uomo simbolo e giocatore più rappresentativo. Al netto delle frizioni, c'è la volontà di blindare in tempi brevi Leo Messi, affinché rimanga a vita in Catalogna (a meno di un finale di carriera romantico in patria, dove tutto è iniziato). Scadenza del contratto dal 2021 al 2023 per il numero 10 che al momento non sembra assolutamente intenzionato ad attivare la clausola che gli permette di lasciare il club già nella prossima estate. Molto dipenderà anche dai risultati stagionali del Barcellona, con la speranza del patron Bartomeu che non arrivino ulteriori discussioni.