Dries Mertens è tornato in campo dopo quasi un mese e mezzo e il suo rientro è stato bagnato da un gol, quello che ha definitivamente chiuso la partita tra Sampdoria e Napoli. L’attaccante belga si è ripreso così definitivamente il Napoli, e chissà che ora non stia pensando anche al rinnovo, il suo contratto scade a giugno, il presidente De Laurentiis gli ha offerto un biennale.

Il post di Mertens dopo il ritorno in campo e il gol in Sampdoria-Napoli

Nel day after della partita con la Sampdoria, Dries Mertens ha mostrato tutta la sua felicità postando sul suo profilo Instagram una foto in cui lo si vede felice, sorridente dopo il gol segnato, e a corredo ha scritto un messaggio in cui ha ringraziato tutti quelli che lo hanno aiutato per tornare al top della forma:

Non potevo immaginare modo migliore per rientrare in campo e dare il mio contributo, é stata dura restare fuori a guardare, ringrazio lo staff medico e tutti quelli che mi hanno dato una mano per tornare a fare quello che mi riesce meglio.

Il gol di Mertens in Sampdoria-Napoli

Quando la Sampdoria ha agganciato il Napoli Gattuso ha cambiato modulo e ha mandato in campo Mertens al posto di Callejon, per il belga questa è stata la prima gara del 2020. Nell’ultimo minuto di un lunghissimo recupero l’attaccante ha sfruttato un’uscita avventata del portiere Audero e con un pallonetto molto morbido ha ritrovato il gol che gli mancava da tanto tempo. In Champions aveva segnato l’ultima volta, il 10 dicembre contro il Genk, in campionato non faceva gol addirittura dal 29 settembre (nel 2-1 al Brescia). Mertens con questa rete è salito a quota 119 con la maglia azzurra, Hamsik è a soli due gol, il primato si avvicina. E chissà che questo post non sia un indizio anche per il rinnovo contrattuale. Il Napoli non vuole perdere Mertens.