9 Settembre 2021
15:25

L’attacco di Juan Jesus alla Roma: “Mai infortunato, le notizie erano false”

Juan Jesus nella sua prima intervista da calciatore del Napoli ha lanciato un attacco durissimo nei confronti della sua ex squadra, la Roma, e sul suo scarso impiego nell’ultimo periodo: “Poche partite? Sinceramente non lo so. Non sono mai stato infortunato, uscivano tante notizie che dicevano che mi ero fatto male, ma non era vero”.
A cura di Vito Lamorte

Juan Jesus riparte dal Napoli. Il difensore brasiliano dopo aver concluso la sua esperienza con la Roma si è accordato con la società partenopea per un anno e in azzurro vuole dimostrare il suo valore dopo il poco spazio che gli è stato concesso nella Capitale. Il calciatore classe 1991 è arrivato all'ombra del Vesuvio perché Luciano Spalletti lo conosce ("allenatore di grande spessore e ha un rapporto con i calciatori come fosse un padre") e crede che possa essere utile nell'arco della stagione e ha fatto il suo esordio con la maglia azzurra nei minuti di recupero della gara vinta in casa del Genoa per 2-1 al posto di Mario Rui. L'ex difensore di Inter e Internacional di Porto Alegre ha firmato un contratto annuale, con opzione di rinnovo per un altro anno, e sull'approccio alla nuova avventura si è espresso così ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli"È stato molto bello l'inizio di questa esperienza, conoscevo alcuni ragazzi perché sono stati già miei avversari e sapevo che sono ragazzi perbene. Mi hanno accolto benissimo, mi sento a casa, tranquillo e proverò ad aiutare il mister e i compagni. Sarà un'esperienza molto bella".

Il Napoli ha rimediato una brutta sconfitta nell'amichevole contro il Benevento ma JJ ha parlato dello stato di salute della squadra azzurra in vista dei prossimi impegni: "Stiamo bene, abbiamo fatto allenamenti importanti, l'ultima amichevole è stata utile per acquisire minuti, specialmente per me che non ho fatto la preparazione. Per me è stato importante mettere benzina delle gambe. Arriviamo bene a questa partita, alcuni ragazzi sono tornati prima dalle nazionali per preparare al meglio questo match".

Nella sua prima intervista dal calciatore del Napoli Juan Jesus ha parlato anche dell'esperienza alla Roma e il brasiliano ha lanciato un attacco durissimo nei confronti della sua ex squadra in merito allo scarso impiego nell'ultimo periodo: "Poche partite? Sinceramente non lo so. Non sono mai stato infortunato, uscivano tante notizie che dicevano che mi ero fatto male, ma non era vero. Dovevano pur dire qualcosa. Non ho nulla contro la Roma, io dico quello che è successo, i fatti. Tutti quelli che mi conoscono, mi conoscono come persona e come professionista. Io ho sempre fatto il mio, arrivavo prima agli allenamenti e andavo via dopo. Se guardiamo le partite che ho fatto ho sempre dato il mio apporto, non sono mai cresciuto di peso che è una cosa che potrebbe capitare a chi non gioca".

Abraham in campo contro la Juve: il disperato piano della Roma prima del test decisivo
Abraham in campo contro la Juve: il disperato piano della Roma prima del test decisivo
La Roma vince, Mourinho punge la Lazio: "Domenica abbiamo perso contro una piccola squadra"
La Roma vince, Mourinho punge la Lazio: "Domenica abbiamo perso contro una piccola squadra"
Roma-Empoli dove vederla in TV su Sky o DAZN: canale, streaming e formazioni
Roma-Empoli dove vederla in TV su Sky o DAZN: canale, streaming e formazioni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni