7 Settembre 2021
20:03

L’Italia U21 piazza anche la seconda vittoria: 1-0 al Montenegro nella corsa verso Euro 2023

L’Italia U21 prosegue spedita il suo cammino verso Euro 2023. La Nazionale allenata da Nicolato riesce a battere Montenegro con il punteggio di 1-0 nel secondo turno delle qualificazioni. Dopo il successo contro il Lussemburgo all’esordio, gli Azzurrini confermano l’ottimo momento di forma trascinati da un super Colombo.
A cura di Fabrizio Rinelli

L'Italia U21 conferma ancora una volta di attraversare un ottimo momento. La nazionale di Nicolato ha infatti iniziato al meglio il suo percorso verso Euro 2023 battendo 3-0 il Lussemburgo. Nel secondo match di qualificazione al torneo, gli Azzurrini si sono ripetuti anche contro Montenegro. Allo stadio ‘Menti' di Vicenza, è stato Colombo, 19enne attaccante della Spal in prestito dal Milan che, dopo il primo centro in Serie B, è stato bravo a realizzare il gol decisivo che ha consentito all'Italia di battere 1-0 gli avversari e portarsi a sei punti nel gruppo F dopo due partite. La squadra di Nicolato è a una lunghezza e con una partita in meno della Svezia. L'Italia se la vedrà nel girone proprio con Svezia, Repubblica d'Irlanda, Bosnia-Erzegovina, Montenegro e Lussemburgo.

L'Italia ha conquistato questa vittoria al 53′ con Colombo che ha sfruttato il cross di Bellanova, ha agganciato la palla e con una girata perfetta col mancino ha messo in rete la il gol dell'1-0. A gara in corso poi Nicolato decide di rivoluzionare l'attacco togliendo proprio Colombo e inserendo il figlio d'arte Yeboah. Dentro anche Mulattieri e Lucca prima dell'ingresso di Calafiori. L'Italia continua a premere sull'acceleratore ma senza riuscire a chiudere una partita che comunque ha visto gli Azzurrini riuscire a gestire al meglio il vantaggio.

Il brivido è arrivato però proprio nel finale, al 92′, quando Strikovic ha guidato il contropiede del Montenegro calciando in porta ma trovando la risposta pronta di Carnesecchi che è riuscito a blindare il risultato. Con questo risultato l'Italia riesce a dare continuità alla buona prova contro Lussemburgo e nonostante le assenze (Piccoli in particolare) è riuscita a trovare in Colombo il suo bomber a sorpresa capace di mettere sui binari giusti la qualificazione a Euro 2023.

Tonali indica la via all'U21, Turati blinda la porta: l'Italia batte 2-1 la Bosnia e punta la Svezia
Tonali indica la via all'U21, Turati blinda la porta: l'Italia batte 2-1 la Bosnia e punta la Svezia
L'Italia U21 vince i Mondiali di volley per la prima volta nella storia: demolita la Russia 3-0
L'Italia U21 vince i Mondiali di volley per la prima volta nella storia: demolita la Russia 3-0
Italia-Moldavia 3-0, le azzurre debuttano a suon di gol nelle qualificazioni ai Mondiali 2023
Italia-Moldavia 3-0, le azzurre debuttano a suon di gol nelle qualificazioni ai Mondiali 2023
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni