12 Luglio 2021
16:14

L’Italia batte l’Inghilterra a Euro 2020, la supera nel ranking FIFA e vola al 4° posto

La vittoria sull’Inghilterra nella Finale di Euro 2020 ha proiettato l’Italia di nuovo tra le migliori nazionali nel ranking FIFA: gli azzurri sono balzati al quarto posto, alle spalle di Belgio, Brasile e Francia e proprio davanti agli inglesi. Solo tre anni fa, con l’esclusione ai Mondiali di Russia 2018, eravamo ventesimi.
A cura di Alessio Pediglieri

L'Italia di Roberto Mancini, Campione d'Europa, vola nel ranking FIFA riservato alle Nazionali. Da quasi dieci anni, dal lontanissimo 2013 i nostri Azzurri non erano mai riusciti a risalire così la china, conquistando l'attuale quarto posto: tanto è valsa la parata decisiva di Gigio Donnarumma che nella finale di Wembley ha stoppato l'Inghilterra regalandoci il trono continentale. Un'escalation costante e imperiale, con il ct Mancini che ha compiuto un capolavoro nel capolavoro trascinando l'Italia dalla ventesima posizione ad un passo dal podio.

Meglio di noi, al momento, solamente tre nazioni: Belgio, Brasile e Francia. Poi, finalmente, c'è l'Italia che si riprende un posto da protagonista e torna a rigonfiare il petto nel ranking internazionale grazie all'alloro europeo conquistato domenica sera. Scavalcando l'Inghilterra che dalla finale di Wembley esce, così, cornuta e mazziata: battuta nel Torneo e superata in classifica. Un crescendo rossiniano che è iniziato nel 2018, quando Roberto Mancini ha raccolto i cocci di una Nazionale disfatta dalla mancata qualificazione in Russia al cospetto di  Ventura. Tre anni fa, gli azzurri avevano un ruolo da comprimari, alla ventesima posizione, roba da Terzo Mondo calcistico.

Perché restare nelle prime 7 posizioni del ranking FIFA è importante

I calcoli matematici della FIFA ci hanno premiato ed eccoci finalmente tra le migliori al mondo. Un aspetto non secondario e nemmeno puramente di prestigio. Al di là della gloria e del vanto di essere tra le migliori squadre con un coefficiente finalmente importante, rimanere ai vertici del ranking permetterà di avere anche la possibilità di patire meno i prossimi sorteggi ai Mondiali.

Grazie alla scalata degli ultimi mesi, infatti, abbiamo ottenuto un buon Girone di qualificazione nelle Qualificazioni, e se si rimarrà entro le prime sette posizioni, nella composizione dei Gruppi in Qatar potremo avere anche qualche piacevole sorpresa. Che non guasta mai, visto che ci arriveremo da Campioni d'Europa.

La classifica del ranking FIFA aggiornata dopo Euro 2020

La Top10 del ranking FIFA vede, dunque, l'Italia tra le assolute protagoniste. Ecco la situazione attuale delle prime dieci posizioni dopo la conclusione degli Europei 2021 (e della Copa America vinta dall'Argentina sul Brasile)

  1. Belgio
  2. Brasile
  3. Francia
  4. ITALIA
  5. Inghilterra
  6. Argentina
  7. Spagna
  8. Portogallo
  9. Danimarc
  10. Olanda
L'Italia U21 piazza anche la seconda vittoria: 1-0 al Montenegro nella corsa verso Euro 2023
L'Italia U21 piazza anche la seconda vittoria: 1-0 al Montenegro nella corsa verso Euro 2023
Giovani e forti, Italia esagerata con Kean e Raspadori. I Mondiali sono un po' più vicini
Giovani e forti, Italia esagerata con Kean e Raspadori. I Mondiali sono un po' più vicini
Berrettini batte in 4 set Moutet e vola al terzo turno agli US Open
Berrettini batte in 4 set Moutet e vola al terzo turno agli US Open
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni