166 CONDIVISIONI

L’Inter risponde alla Juve e si riprende il primo posto: Udinese battuta 4-0, show a San Siro

L’Inter non lascia scampo all’Udinese e si riprende la vetta della classifica dopo il sorpasso della Juve: a San Siro finisce 4-0.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Vito Lamorte
166 CONDIVISIONI
Immagine

L'Inter non lascia scampo all'Udinese e si riprende la vetta della classifica dopo il sorpasso della Juventus. La squadra di Simone Inzaghi si impone con un netto 4-0 a San Siro, dove la temperatura è molto bassa ma ci hanno pensato i calciatori a riscaldare i tifosi con una prova di grande intensità e con giocate di alta qualità.

Primo tempo dominato dall'Inter, che ci ha messo 37′ a sbloccare il match ma poi ha dilagato: fallo di Nehuen Perez su Lautaro Martinez in area e dopo una rapida revisione al VAR viene assegnato il calcio di rigore. Sul dischetto si è portato Hakan Calhanoglu, che ha confermato la sua fama di cecchino infallibile dagli undici metri.

Immagine

L'Inter preme sull'acceleratore e trova il raddoppio con Federico Dimarco, che da posizione defilata lascia partire un sinistro imprendibile per Silvestri e sfrutta al meglio un assist di Calhanoglu, bravissimo a sfruttare un recupero alto di Lautaro.

La capolista vola sull'entusiasmo e arriva la firma di Marcus Thuram: dopo una sequenza di 21 passaggi di fila arriva la palla morbida di Mkhitaryan sul secondo palo per l'attaccante francese,che deve solo spingere la sfera in rete.

Immagine

Nella ripresa i nerazzurri amministrano e trovano il poker con Lautaro Martínez. L'attaccante argentina strappa la palla a centrocampo, si invola verso la porta avversaria e dal limite lascia partire una conclusione imprendibile per Silvestri.

Altra prova di forza dell'Inter, che manda un altro segnale al campionato e alle avversarie: i nerazzurri sono consapevoli della loro qualità ma non devono cadere negli errori fatti in alcuni match di questa stagione e nella scorsa, quando hanno calato la concentrazione e hanno perso punti importanti.

Il tabellino di Inter-Udinese

RETI: 37′ Calhanoglu, 42′ Dimarco, 44′ Thuram, 84′ Lautaro.

INTER (3-5-2): Sommer; Bisseck, Acerbi, Bastoni (56′ Augusto); Darmian, Barella, Calhanoglu (71′ Asllani), Mkhitaryan (80′ Sensi), Dimarco (71′ Cuadrado); Thuram (56′ Arnautovic), Lautaro. Allenatore: Inzaghi.

UDINESE (3-5-1-1): Silvestri; Ferreira, Kabasele, Perez; Ebosele (62′ Christensen), Samardzic (62′ Lovric), Walace, Payero (86′ Zarraga), Zemura (86′ Ehizibue); Pereyra; Lucca (75′ Thauvin). Allenatore: Cioffi.

ARBITRO: Di Bello.

166 CONDIVISIONI
Troppa Inter per la Salernitana, show a San Siro: la capolista vince 4-0 e vola a +10 sulla Juve
Troppa Inter per la Salernitana, show a San Siro: la capolista vince 4-0 e vola a +10 sulla Juve
Inter in fuga Scudetto, batte la Juve e scappa a +4: l'autogol di Gatti condanna i bianconeri
Inter in fuga Scudetto, batte la Juve e scappa a +4: l'autogol di Gatti condanna i bianconeri
L'Inter non si ferma più, strapazza il Lecce per 4-0: nerazzurri sempre più primi a +9 dalla Juve
L'Inter non si ferma più, strapazza il Lecce per 4-0: nerazzurri sempre più primi a +9 dalla Juve
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views