127 CONDIVISIONI
Diego Armando Maradona morto a 60 anni
3 Giugno 2021
12:36

L’eredità di Maradona, il tesoro dell’ex Pibe venduto all’asta in diretta streaming mondiale

C’è di tutto nel lotto di beni di Maradona che finirà all’asta in base all’accordo raggiunto dai cinque figli legalmente riconosciuti come eredi legittimi. Sarà venduta anche la famosa casa di Villa Devoto che l’ex campione ha regalato ai suoi genitori oltre ad auto di lusso e altri cimeli raccolti durante e dopo la carriera di calciatore. Il ricavato andrà a Diego Junior, Dalma e Gianinna, Jana e Dieguito Fernando.
A cura di Maurizio De Santis
127 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Diego Armando Maradona morto a 60 anni

Il tesoro di Maradona venduto all'asta, il ricavato sarà diviso tra i cinque figli legalmente riconosciuti come eredi legittimi dal Tribunale. È solo un capitolo della successione nel patrimonio lasciato in eredità dall'ex Pibe de Oro morto sei mesi fa. Oltre ai beni in denaro (tra cui anche partecipazioni azionarie e introiti legati allo sfruttamento di marchi e diritti d'immagine) c'è anche una parte consistente che ha un valore storico, personale, sportivo: dalle lettere di Fidel Castro fino ad altri oggetti preziosi che El Diez ha raccolto, ricevuto in dono durante e dopo la carriera di calciatore.

L'asta organizzata in diretta streaming mondiale

Tutto verrà messo all'incanto secondo l'accordo raggiunto da Diego Junior, Dalma e Gianinna, Jana e Dieguito Fernando (rappresentato dal suo avvocato, Mario Baudry, e compagno di sua madre Verónica Ojeda), unici discendenti inseriti nell'asse ereditario. La parola adesso passa al giudice nominato in materia, Susana Tedesco: è lei che ha l'ultima parola e deve dare l'autorizzazione per organizzare una vendita che avverrà in collegamento internazionale attraverso un'asta in streaming.

Un prezzo di partenza per i singoli oggetti non è stato ancora fatto né è possibile stimarlo. Sia perché da un lato c'è tutto l'interesse che sia calcolato al rialzo sia perché il valore di alcuni cimeli è tale da rendere non al momento quantificabile la concorrenza di collezionisti e appassionati più facoltosi, disposti a tutto pur di avere le reliquie più importanti della vita di D10s.

La lista dei beni di Maradona che saranno venduti

C'è di tutto nel lotto: un appartamento a Mar del Plata e la famosa casa di Villa Devoto che l'ex campione ha regalato ai suoi genitori, auto di lusso, immobili e quant'altro è contenuto all'interno del container custodito a Buenos Aires o nelle casseforti arrivate da Dubai. Nella lista degli oggetti inserita nel catalogo per la successione ci sono una Mercedes, una Bmw, una motocicletta personalizzata, le lettere che fanno parte del carteggio con Fidel castro, una maglietta di Hristo Stoichkov quando giocava nel Barcellona, anelli e altri oggetti preziosi, la chitarra che l'artista Andrés Calamaro ha utilizzato per comporre una canzone per l'ex Pibe, il pallone di platino che la Fifa ha regalato a testimonianza del suo mito leggendario, una maglia del Boca Juniors autografata da tutta la squadra, due divise indossate dal Kun Agüero (ex genero di Maradona) quando giocava nel Manchester City, e ancora le casacche di di Harry Kane del Tottenham e una del Brasile vestita da Ronaldo Nazario.

 
127 CONDIVISIONI
309 contenuti su questa storia
Stadio Napoli, la statua gigante di Diego Armando Maradona sarà visibile dal piazzale di via Marino
Stadio Napoli, la statua gigante di Diego Armando Maradona sarà visibile dal piazzale di via Marino
A Napoli festa per inaugurare lo Stadio Maradona il 29 luglio: 500 bimbi formeranno Dios
A Napoli festa per inaugurare lo Stadio Maradona il 29 luglio: 500 bimbi formeranno Dios
Cosa è la Copa Maradona e perché c'è la possibilità che si giochi a Napoli
Cosa è la Copa Maradona e perché c'è la possibilità che si giochi a Napoli
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni