Non ci sono più dubbi sul futuro di Ciro Immobile. Il bomber della Lazio reduce da una stagione eccezionale culminata nella vittoria della Scarpa d'Oro ha rinnovato il suo contratto con il club capitolino. Firma fino al 2025 per il centravanti classe 1990 come annunciato dal direttore della comunicazione del club capitolino De Martino alla radio ufficiale del club. Un prolungamento praticamente a vita per Immobile, che dunque resterà in biancoceleste fino a 35 anni.

Lazio, ufficiale il rinnovo di Ciro Immobile fino al 2025

Ciro Immobile vestirà ancora a lungo la maglia della Lazio. Attraverso un tweet dunque il club biancoceleste ha ufficializzato la fumata bianca nella trattativa per il rinnovo del contratto dell'attaccante con la società del presidente Lotito. L'accelerata degli ultimi giorni sul discorso del prolungamento ha prodotto i risultati sperati, ed è arrivata dunque la firma di Immobile. Quest'ultimo dunque si è legato alla Lazio fino al 2025, due anni in più rispetto alla precedente scadenza. Non ci sono note ufficiali sulle cifre del nuovo contratto anche se, secondo indiscrezioni, il terminale offensivo di Simone Inzaghi dovrebbe percepire uno stipendio da 4 milioni di euro a stagione.

Rinnovo a vita per Ciro Immobile, quanti gol ha segnato nella Lazio

Rinnovo dunque a vita per Immobile che quando scadrà il vincolo avrà 35 anni. Grande soddisfazione dunque per l'attaccante che non ha mai fatto mistero di trovarsi bene alla Lazio, e di voler continuare la sua fortunata avventura in maglia biancoceleste. Un rendimento in crescendo per il classe 1990 che dal suo arrivo nel 2016 ha segnato 125 gol in 178 partite ufficiali. Eccezionale poi la sua ultima stagione, in cui grazie ai 36 sigilli in Serie A, ha eguagliato il record di marcature di Gonzalo Higuain, battendo Lewandowski e Cristiano Ronaldo nella classifica della Scarpa d'Oro. E ora ad attendere il calciatore di Torre Annunziata c'è la Champions League.