559 CONDIVISIONI

L’Arabia Saudita vuole spostare la Supercoppa Italiana a febbraio: Inter e Napoli si oppongono

Le autorità sportive arabe avrebbero voluto far spostare ancora la Supercoppa Italiana di una settimana a causa della Supercoppa di Spagna: secco no dall’Italia.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Ada Cotugno
559 CONDIVISIONI
Immagine

La data della Supercoppa Italiana in Arabia Saudita avrebbe potuto subire nuove modifiche rispetto ai piani iniziali. L'edizione inaugurale del primo format con le Final Four parte in salita, tra i problemi di calendario e qualche richiesta del Paese ospitante che avrebbe voluto cambiare le carte in tavola a poche settimane dall'inizio del torneo a causa della presenza di un'altra competizione.

Secondo il Corriere della Sera sarebbe stata proprio l'Arabia Saudita ad avanzare la proposta di un nuovo cambio della data d'inizio, spostata già una volta per esigenze delle autorità arabe. La Supercoppa Italiana inizialmente si sarebbe dovuta disputare tra il 4 e l'8 gennaio ma, in accordo con i vertici del calcio italiano, è stata slittata dal 21 al 25 gennaio con conseguente modifica del calendario di Serie A dei turni interessati.

Immagine

Inter, Lazio, Fiorentina e Napoli, le squadre che parteciperanno a questa prima inedita edizione a quattro, hanno rischiato di vedere nuovi stravolgimenti all'interno di questo torneo: a poco più di un mese dall'inizio l'Arabia Saudita avrebbe chiesto un nuovo spostamento alla prima settimana di febbraio, una proposta che ha ricevuto subito un secco no dall'Italia che ha già acconsentito a un cambio data rispetto ai piani originari.

La motivazione secondo le autorità sportive arabe sarebbe la vicinanza con la Supercoppa di Spagna che si terrà sempre nel Paese dal 10 al 14 gennaio, un appuntamento già consolidato e andato in scena anche lo scorso anno. Non c'è però nessun margine per poter cambiare di nuovo la data del torneo: in particolare Inter e Napoli avrebbero rifiutato di aprire un nuovo dialogo: nelle nuove date infatti si terrà l'andata degli ottavi di finale di Champions League, un impegno inderogabile che le due squadre non vogliono spostare.

559 CONDIVISIONI
Messi mortificato in Arabia Saudita: chi lo deride non è un un tifoso qualunque
Messi mortificato in Arabia Saudita: chi lo deride non è un un tifoso qualunque
Mancini ora rischia l'esonero in Arabia Saudita: "Gesto da vigliacco, non merita questa nazionale"
Mancini ora rischia l'esonero in Arabia Saudita: "Gesto da vigliacco, non merita questa nazionale"
La moviola di Napoli-Inter in Supercoppa, male l'arbitro Rapuano: ha commesso un grave errore
La moviola di Napoli-Inter in Supercoppa, male l'arbitro Rapuano: ha commesso un grave errore
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni