102 CONDIVISIONI
15 Luglio 2021
20:43

La prima Roma di Mourinho travolge il Montecatini: ritorno al gol per Zaniolo

La prima Roma di José Mourinho ha battuto 10-0 in amichevole il Montecatini, formazione che milita in Serie D. Pioggia di gol dunque per i giallorossi che hanno celebrato anche il ritorno in campo, e alla rete di Nicolò Zaniolo reduce da un lunghissimo stop obbligato per un infortunio al ginocchio.
A cura di Marco Beltrami
102 CONDIVISIONI

La prima Roma di Mourinho è scesa in campo oggi tra le mura amiche di Trigoria in amichevole contro il Montecatini. Un'occasione per il nuovo allenatore della squadra giallorossa, per raccogliere i primi frutti del suo lavoro appena iniziato, al netto delle assenze dei nazionali reduci dagli impegni agli Europei e in Copa America. 10 a 0 in favore della Roma, contro la compagine che milita nel campionato di Serie D, con la buona notizia rappresentata dal ritorno in campo, e al gol di Nicolò Zaniolo, fuori dal settembre 2020.

La possibilità di schierare tanti giovani, e di valutare anche lo stato di forma di alcuni calciatori più esperti. José Mourinho ha osservato con attenzione la prima uscita stagionale della sua Roma, contro il Montecatini. 10 i gol segnati dai capitolini con Perez, Mancini, Calafiori, Zalewski, Diawara, Mayoral (tripletta), un autogol e Zaniolo. Il centrocampista ha realizzato un calcio di rigore, celebrando così nel migliore dei modi il ritorno in campo dopo il lungo stop a causa del secondo infortunio al ginocchio. Sarà lui uno dei punti di forza della nuova Roma dello Special One.

Mourinho ha schierato due formazioni diverse, nel primo e nel secondo tempo, entrambe mix di giovani e componenti della prima squadra. Gli unici che hanno giocato sempre Borja Mayoral e il talento Zalewski. Hanno messo minuti importanti nelle gambe anche Mkhitaryan, sul quale Mou ha già chiarito di voler puntare, e l'altro talento Calafiori, molto stimato dall'ex manager dell'Inter. In porta invece si sono alternati Fuzato e Cardinali, con l'ingresso poi nel finale di Mastrantonio. Tutto aspettando il nuovo estremo difensore Rui Patricio che sta recuperando dalle fatiche con il Portogallo agli Europei. Ora i giallorossi scenderanno in campo contro Ternana e Triestina rispettivamente il 18 e il 21 luglio, prima del big match contro il Porto del 28 luglio

102 CONDIVISIONI
La Roma vola alla fase a gironi di Conference League, 3-0 al Trabzonspor: Zaniolo torna al gol
La Roma vola alla fase a gironi di Conference League, 3-0 al Trabzonspor: Zaniolo torna al gol
È già la Roma di Mourinho: 3-1 alla Fiorentina nel segno di Abraham e Veretout
È già la Roma di Mourinho: 3-1 alla Fiorentina nel segno di Abraham e Veretout
La Roma cala il poker e travolge la Salernitana: tutto facile all'Arechi per Mourinho
La Roma cala il poker e travolge la Salernitana: tutto facile all'Arechi per Mourinho
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni