236 CONDIVISIONI
Mondiali in Qatar 2022
29 Novembre 2022
11:05

La FIFA toglie il gol a Cristiano, ma c’è chi gli crede lo stesso: “Mi ha detto che l’ha toccata”

Malgrado nel referto ufficiale sia finito due volte Bruno Fernandes nel 2-0 del Portogallo all’Uruguay, resterà per sempre il dubbio ai Mondiali in Qatar: Cristiano Ronaldo ha davvero toccato quel pallone?
A cura di Alessio Pediglieri
236 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mondiali in Qatar 2022

Il Portogallo, insieme a Francia e Brasile, ha brindato alla qualificazione anticipata agli ottavi di finale dei Mondiali in Qatar. La Nazionale lusitana ha chiuso la pratica contro l'Uruguay vincendo 2-0 e restando a punteggio pieno dopo due gare. Merito di una conduzione perfetta del match più delicato e difficile del Gruppo H che ha visto tra i protagonisti assoluti Bruno Fernandes, autore di un gol… e mezzo.

Se l'entusiasmo in patria è stato totale per l'impresa di una Nazionale che si sta confermando ancora una volta a livelli altissimi quando il momento chiama, c'è stata anche pari curiosità attorno alla prima rete siglata dal Portogallo che, di fatto, ha aperto alle danze per la qualificazione agli ottavi. A inizio di ripresa, al 55′ minuto, Bruno Fernandes si libera sulla sinistra e trova il tempo e lo spazio per il cross in area dove c'è Cristiano Ronaldo. La parabola del pallone è perfetta a tal punto che sorprende la difesa uruguaiana e il portiere Rochet che vede la sfera entrare in porta mentre Cr7 salta per spizzicarla di testa.

L'esultanza di Ronaldo è irrefrenabile, corre braccia aperte verso il compagno di squadra artefice dell'assist perfetto per il suo secondo gol in questo mondiale: tutta la squadra festeggia la rete del momentaneo 1-0 che si trasformerà in un definitivo 2-0 grazie al penalty siglato dallo stesso Bruno Fernandes con Cristiano già in panchina. Ma nella dinamica dell'azione che porta al gol, c'è subito più di un semplice sospetto su di chi sia davvero la paternità della rete. E così, poco dopo la FIFA scioglie le riserve e la assegna direttamente a Bruno Fernandes, considerando l'intervento di Cr7 un inutile tentativo di toccare la palla.

A referto, così, Portogallo-Uruguay vedrà per sempre la doppietta mondiale dell'ex Udinese oggi allo United. Tutti d'accordo? Sì, tranne i due diretti protagonisti che hanno manifestato pareri opposti alla soluzione finale. Nel caso di Ronaldo era già tutto previsto: mai e poi mai rinuncerebbe ad un gol, soprattutto in un palcoscenico di tal fatta, e così – anche se mai pubblicamente – ha comunque rivendicato la rete. Sui social si è soffermato alla grandezza della vittoria di squadra, ma sono apparse anche altre immagini divenute virali.

Così, ecco che tra i social è apparso anche il gesto di Cristiano Ronaldo che sottolinea ciò che sosterrà per sempre, in cuor suo: quel gol porta la sua firma, non ha deviato la palla in modo sensibile ma l'ha sfiorata quanto è bastato perché mandasse in tilt la difesa uruguaiana. La mano destra sfiora per due volte il lato della nuca per poi allargare le braccia come a volere sottolineare l'evidenza del proprio tocco, decisivo per il gol. Il tutto mentre lascia insieme ai propri compagni felice e soddisfatto il terreno di gioco, forse rivolgendosi proprio a Bruno Fernandes autore del cross perfetto.

Un indizio che non resta tale a seguito delle dichiarazioni post gara proprio dello stesso Bruno Fernandes che ai microfoni Rai spiega la dinamica degli eventi e quanto accaduto in campo: "Lui mi ha detto che sì, sì ha toccato la palla. Anche a me dalla posizione in cui era mi è sembrato che lui avesse toccato il pallone. Ma più importante per tutti noi è comunque l'obiettivo raggiunto, cioè avere vinto questa partita". Uno spirito di squadra assoluto dopo i dissapori che sembravano essere nati anche nello spogliatoio della nazionale: "Ho festeggiato come fosse un suo gol" dirà più avanti "dopotutto è stata la vittoria del gruppo". Forse semplici parole di comodo o forse una semplice verità che però resterà tale solo per nutrire l'orgoglio di Cristiano Ronaldo, non certo per gli annali del calcio.

236 CONDIVISIONI
1000 contenuti su questa storia
calendario
gironi
marcatori
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Quarti di finale
Semifinale
Finale terzo posto
Finale
Finale
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Quarti di finale
Semifinale
Finale terzo posto
Finale
domenica 20 Novembre 2022 - ore 17:00
Qatar
0 - 2
Ecuador
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 17:00
Senegal
0 - 2
Olanda
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 14:00
Qatar
1 - 3
Senegal
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 17:00
Olanda
1 - 1
Ecuador
martedì 29 Novembre 2022 - ore 16:00
Ecuador
1 - 2
Senegal
Olanda
2 - 0
Qatar
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 14:00
Inghilterra
6 - 2
Iran
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 20:00
Stati Uniti
1 - 1
Galles
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 11:00
Galles
0 - 2
Iran
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
0 - 0
Stati Uniti
martedì 29 Novembre 2022 - ore 20:00
Galles
0 - 3
Inghilterra
Iran
0 - 1
Stati Uniti
martedì 22 Novembre 2022 - ore 11:00
Argentina
1 - 2
Arabia Saudita
martedì 22 Novembre 2022 - ore 17:00
Messico
0 - 0
Polonia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 14:00
Polonia
2 - 0
Arabia Saudita
sabato 26 Novembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 0
Messico
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 20:00
Arabia Saudita
1 - 2
Messico
Polonia
0 - 2
Argentina
martedì 22 Novembre 2022 - ore 14:00
Danimarca
0 - 0
Tunisia
martedì 22 Novembre 2022 - ore 20:00
Francia
4 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 11:00
Tunisia
0 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 17:00
Francia
2 - 1
Danimarca
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 16:00
Australia
1 - 0
Danimarca
Tunisia
1 - 0
Francia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 14:00
Germania
1 - 2
Giappone
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 17:00
Spagna
7 - 0
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 11:00
Giappone
0 - 1
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 20:00
Spagna
1 - 1
Germania
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 20:00
Costa Rica
2 - 4
Germania
Giappone
2 - 1
Spagna
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 11:00
Marocco
0 - 0
Croazia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 20:00
Belgio
1 - 0
Canada
domenica 27 Novembre 2022 - ore 14:00
Belgio
0 - 2
Marocco
domenica 27 Novembre 2022 - ore 17:00
Croazia
4 - 1
Canada
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 16:00
Canada
1 - 2
Marocco
Croazia
0 - 0
Belgio
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 11:00
Svizzera
1 - 0
Camerun
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 20:00
Brasile
2 - 0
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 11:00
Camerun
3 - 3
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 17:00
Brasile
1 - 0
Svizzera
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 20:00
Camerun
1 - 0
Brasile
Serbia
2 - 3
Svizzera
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 14:00
Uruguay
0 - 0
Corea del Sud
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 17:00
Portogallo
3 - 2
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 14:00
Corea del Sud
2 - 3
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
2 - 0
Uruguay
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 16:00
Corea del Sud
2 - 1
Portogallo
Ghana
0 - 2
Uruguay
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 16:00
Olanda
3 - 1
Stati Uniti
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 1
Australia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 16:00
Francia
3 - 1
Polonia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
3 - 0
Senegal
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 16:00
Giappone
1 - 1
Croazia
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 20:00
Brasile
4 - 1
Corea del Sud
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 16:00
Marocco
0 - 0
Spagna
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
6 - 1
Svizzera
venerdì 09 Dicembre 2022 - ore 16:00
Croazia
1 - 1
Brasile
venerdì 09 Dicembre 2022 - ore 20:00
Olanda
2 - 2
Argentina
sabato 10 Dicembre 2022 - ore 16:00
Marocco
1 - 0
Portogallo
sabato 10 Dicembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
1 - 2
Francia
martedì 13 Dicembre 2022 - ore 20:00
Argentina
3 - 0
Croazia
mercoledì 14 Dicembre 2022 - ore 20:00
Francia
2 - 0
Marocco
sabato 17 Dicembre 2022 - ore 16:00
Croazia
2 - 1
Marocco
domenica 18 Dicembre 2022 - ore 16:00
Argentina
3 - 3
Francia
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
V
P
S
Pti
1
Olanda
2
1
0
7
2
Senegal
2
0
1
6
3
Ecuador
1
1
1
4
4
Qatar
0
0
3
0
Gruppo B
V
P
S
Pti
1
Inghilterra
2
1
0
7
2
Stati Uniti
1
2
0
5
3
Iran
1
0
2
3
4
Galles
0
1
2
1
Gruppo C
V
P
S
Pti
1
Argentina
2
0
1
6
2
Polonia
1
1
1
4
3
Messico
1
1
1
4
4
Arabia Saudita
1
0
2
3
Gruppo D
V
P
S
Pti
1
Francia
2
0
1
6
2
Australia
2
0
1
6
3
Tunisia
1
1
1
4
4
Danimarca
0
1
2
1
Gruppo E
V
P
S
Pti
1
Giappone
2
0
1
6
2
Spagna
1
1
1
4
3
Germania
1
1
1
4
4
Costa Rica
1
0
2
3
Gruppo F
V
P
S
Pti
1
Marocco
2
1
0
7
2
Croazia
1
2
0
5
3
Belgio
1
1
1
4
4
Canada
0
0
3
0
Gruppo G
V
P
S
Pti
1
Brasile
2
0
1
6
2
Svizzera
2
0
1
6
3
Camerun
1
1
1
4
4
Serbia
0
1
2
1
Gruppo H
V
P
S
Pti
1
Portogallo
2
0
1
6
2
Corea del Sud
1
1
1
4
3
Uruguay
1
1
1
4
4
Ghana
1
0
2
3
8
Mbappé (Francia)
7
Messi (Argentina)
4
Álvarez (Argentina)
Giroud (Francia)
3
Richarlison (Brasile)
Valencia (Ecuador)
Saka (Inghilterra)
Rashford (Inghilterra)
Gakpo (Olanda)
Ramos (Portogallo)
Á. Morata (Spagna)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni