27 Maggio 2021
7:44

La decisione di Allegri può cambiare il futuro di Juventus, Real e Inter

Dopo la decisione di Zidane di lasciare il Real Madrid, Florentino Perez considera Allegri la sua prima scelta. Il tecnico toscano, che ha ricevuto anche un’offerta importante dall’Inter, è vicinissimo alla Juventus. È lui dunque la prima tessera di un vero e proprio effetto domino delle panchine.
A cura di Marco Beltrami

Destino incrociato per Zinedine Zidane, Massimiliano Allegri e Antonio Conte. Le scelte dei tre allenatori sembrano essere legate in un vero e proprio puzzle della panchina che si sta a poco a poco componendo nelle ultime ore. La decisione del francese di lasciare il Real Madrid potrebbe aver cambiato ulteriormente uno scenario che è in via di definizione: Allegri che resta sempre vicinissimo alla Juventus, viene considerato la prima scelta di Florentino Perez, che però ha altre due carte da giocare, ovvero la soluzione interna Raul e la pista Conte con quest'ultimo che piace molto anche al Tottenham. Quello che è certo è che al momento il tecnico dal cui futuro dipendono anche le sorti degli altri, è Massimiliano Allegri. Ecco la situazione.

Zinedine Zidane ha comunicato a spogliatoio e dirigenza di voler lasciare il Real Madrid. Quale sarà la sua prossima squadra? La suggestione Juventus, al contrario di quanto ipotizzato settimane fa, resta sullo sfondo e sembra dipendere dalle decisioni di Allegri (al netto delle indiscrezioni su possibili incontri tra emissari bianconeri) che negli ultimi giorni ha avuto contatti sempre più frequenti con i vertici di Madama. Quest'ultimo viene considerato l'unica vera alternativa in caso di addio a Pirlo. Al momento per il futuro di Zizou sembra essere calda anche l'ipotesi di un periodo di stop, o di un anno sabbatico con la prospettiva di un impiego sulla panchina della Francia post-Europeo.

Per la panchina del Real, rimasta vacante, Florentino Perez considera Allegri la prima scelta. Anche in questo caso però tutto gira intorno alla volontà del tecnico, che al momento è molto vicino alla Juventus (con l'Inter che non ha mai smesso di sperare, tentando anche la carta di un ingaggio importante da 10 milioni di euro). Uno scenario questo che lo lega ad Antonio Conte, che è diventato di conseguenza un nome caldo anche per la panchina delle merengues. In caso di matrimonio bis tra Allegri e la Vecchia Signora, Florentino potrebbe ritrovarsi ad optare tra il salentino ex nerazzurro e la soluzione interna Raul, ipotesi tutt'altro che da scartare.

Il dopo Cristiano Ronaldo alla Juventus ha un nome: "Piace molto ad Allegri"
Il dopo Cristiano Ronaldo alla Juventus ha un nome: "Piace molto ad Allegri"
Allegri continua a frustare la Juve: "Non parlatemi di giovani, chi entra deve cambiare approccio"
Allegri continua a frustare la Juve: "Non parlatemi di giovani, chi entra deve cambiare approccio"
Chiesa e Bernardeschi tornano a disposizione, Allegri ha due armi in più per Juventus-Milan
Chiesa e Bernardeschi tornano a disposizione, Allegri ha due armi in più per Juventus-Milan
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni