16 Settembre 2022
15:32

La beffa del giovane tifoso è epica, Drogba non ci può credere: “Oh mio Dio, come puoi farlo?”

Una clip divenuta immediatamente virale sui social mostra l’irriverente e scanzonato atteggiamento di un piccolo tifoso che si prende simpaticamente gioco di Didier Drogba.
A cura di Alessio Pediglieri

Come si fa a ingannare un campione come Didier Drogba, autentico fenomeno nelle aree di rigore avversarie dove tra finte e tocchi si prendeva gioco dei difensori altrui? Facile, basta vedere una clip che è diventata in poche ore virale sui social, dove colui che riesce nel grande "inganno" all'ex campione del Chelsea è semplicemente un ragazzino che, prima lo circuisce e poi lo beffa nel modo più "atroce".

Un autografo, un selfie, anche solo vederli dal vivo. Per i più giovani i desideri sono fatti di campioni, nomi, volti, vittorie e gesta e poterli toccare, condividere anche un solo attimo è a volte la realizzazione di autentici sogni ad occhi aperti: lo straordinario e genuino stupore dei bambini in campo nel vedersi arrivare Leo Messi e poterlo abbracciare è l'ultimo incredibile segno di quanto ancora il calcio riesca a mantenere quel senso di fantastico che nessuna polemica potrà mai rovinare nel mondo magico della gioventù. E poi c'è lui, ragazzino un po' più grandicello e "scafato" che si è divertito a prendere simpaticamente in giro una leggenda vivente come Drogba.

Il tutto è andato in scena ripreso ovviamente dagli immancabili smartphone e il video è divenuto immediatamente virale sui social sia per quanto fatto da ragazzino sia per la straordinaria risposta di Drogba. La clip virale mostra proprio Drogba soffermarsi con un piccolo fan per lasciargli il classico autografo sulla maglia del Chelsea. Tuttavia, quando l'ex nazionale della Costa d'Avorio finisce di firmare la maglia, ecco l'oltraggio massimo: il giovane tifoso si sfila la maglia del Chelsea e mostra quella dell'Arsenal.

Il tutto in modo divertito e simpaticamente irriverente, con lo stesso Drogba che enfatizza la propria disapprovazione davanti ad uno spettacolo simile, con una reazione che non ha prezzo. Mentre il ragazzo ride, Drogba esplode in un: "Oh mio dio! Dio mio! Dio mio! Come puoi farlo?!" mettendosi le mani alla testa. Una volta messo sui social, fiumi di commenti sono piovuti sul video subito condiviso da migliaia di tifosi, tra chi ha applaudito alla "irriverenza" del ragazzo e chi ha sottolineato la storica rivalità di Drogba e l'Arsenal.

La reazione di Drogba, dopotutto non poteva essere altrimenti: il ragazzino avrebbe potuto sfoggiare qualsiasi altra maglia sotto quella dei Blues, ma non la casacca dei Gunners. Drogba ha trascorso la sua straordinaria carriera in Premier League avendo tra le sue vittime preferite proprio l'Arsenal mentre giocava per il Chelsea: in 15 presenze in quattro diverse competizioni contro i Gunners, Drogba ha segnato ben 13 gol e il Chelsea ha perso solo una di quelle partite, vincendone altre 10 con lui in campo. Non solo, pur avendo rivelato in passato che tifava anche per l'Arsenal (per i tanti giocatori francesi che ci giocavano) bisogna ricordare che Didier Drogba è di certo tra i più grandi di sempre nella storia del Chelsea, con le sue cinque Premier League, quattro FA Cup, tre League Cup e, naturalmente, la Champions League conquistata nel 2012.

Un finto Neymar beffa tifosi e giornalisti in Qatar: è palesemente taroccato ma non se ne accorgono
Un finto Neymar beffa tifosi e giornalisti in Qatar: è palesemente taroccato ma non se ne accorgono
Lewandowski segna su calcio di punizione ma gioca in porta a Messina: la mette da 80 metri
Lewandowski segna su calcio di punizione ma gioca in porta a Messina: la mette da 80 metri
Moviola infuocata in Milan-Fiorentina, grossi dubbi sulle decisioni di Sozza: viola furiosi
Moviola infuocata in Milan-Fiorentina, grossi dubbi sulle decisioni di Sozza: viola furiosi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni