Kylian Mbappé a 22 anni sta già vivendo nella dimensione delle superstar. In campo e fuori. Con il Paris Saint-Germain e la Francia ha già riempito la stanza dei trofei come pochi altri campioni alla sua età: quattro campionati, due coppe di Lega, due coppe di Francia, due supercoppe e soprattutto il Mondiale vinto nel 2018 con i Bleus. Trionfi che lo hanno visto sempre primo protagonista, contribuendo ad aumentarne la fame ad ogni latitudine del mondo, dopo che la sua rapida ascesa con il Monaco era già stata accompagnata da un discreto hype.

Non è da meravigliarsi, dunque, se oggi Mbappé viene seguito dai suoi sostenitori con la stessa, maniacale attenzione riservata ad altri grandissimi del calcio, da Cristiano Ronaldo a Messi. Anche per questo motivo, nelle ultime ore, è diventata virale una storia condivisa dal campione francese attraverso il proprio account Instagram. Uno scatto in pieno clima festivo insieme al fratello 14enne Ethan, anch'egli calciatore. Apparentemente una foto come tante, che ha però fatto il giro dei social per un dettaglio che non è passato inosservato: il poster alle spalle dei fratelli Mbappé.

Non tanto per il graffito in primo piano, quanto per lo sfondo: una serie di prime pagine, tra cui molte delle ‘portadas' che i quotidiani spagnoli (Marca e As su tutti) hanno dedicato al possibile trasferimento di Mbappé al Real Madrid. Sì, una cosa abbastanza curiosa: Mbappé ha un poster in cui sono incorniciate alcune delle prime pagine che parlano del suo trasferimento al Real Madrid. Un tormentone di questi anni, destinato a riprendere vigore nei prossimi mesi. Mbappé era obiettivo dichiarato del Real Madrid già per l'estate 2020, operazione di mercato rimandata (inevitabilmente) per gli effetti devastanti della pandemia sulle casse dei club calcistici. Anche del Real Madrid. Un appuntamento soltanto rimandato: Florentino Perez ha da tempo deciso che Mbappé sarà la prossima stella di caratura mondiale a vestire la maglia dei Blancos. Convincere il giocatore, a giudicare dal poster, non sarà troppo difficile.