31 Ottobre 2021
16:48

“Kylian devi assaporare il sangue”: Ibrahimovic ha un consiglio speciale per Mbappé

Zlatan Ibrahimovic pur riconoscendo le qualità di Kylian Mbappé si è rivelato prodigo di consigli nei suoi confronti. A detta dello svedese del Milan, il centravanti del Psg non sta facendo abbastanza e potrebbe essere ancora più forte. Per questo dovrà seguire la rotta indicata dal suo predecessore in Bleus.
A cura di Marco Beltrami

Zlatan Ibrahimovic non è uno che va troppo per il sottile. Il centravanti svedese famoso oltre che per le sue doti tecniche anche per la sua schiettezza, questa volta si è rivelato prodigo di consigli per Kylian Mbappé. Il campione sempreverde del Milan, conosce bene l'ambiente del Psg squadra in cui ha lasciato il segno, e anche per questo ha voluto indicare la rotta al transalpino. Il fatto che abbia vinto già un Mondiale, quattro campionati e 3 coppe di Francia a soli 22 anni, non è abbastanza per Ibra che gli ha spiegato alla sua maniera come migliorare.

Kylian Mbappé deve spingersi oltre, come? Gettando il cuore sempre oltre l'ostacolo e mettendosi ulteriormente alla prova. Ai microfoni di Telefoot, Ibra ha affermato di stimare molto il più giovane collega, che però a suo dire è ancora acerbo. Per questo serve una cura molto particolare: "Amo Mbappé ma non sta facendo abbastanza. Può diventare molto forte se si fa male. Ha bisogno di assaggiare il sangue e camminare sul fuoco". In sintesi, il nazionale transalpino ha bisogno di lavorare sul dolore e di spingere al limite la sua soglia di resistenza.

Inoltre secondo Ibrahimovic, Mbappé deve fare anche "pulizia" nella sua vita e circondarsi di gente che proprio come ha fatto lui, non lo assecondi in campo e fuori. Questione di stimoli dunque per l'attaccante del Psg, che deve trovare sempre nuovi stimoli: "Circondati di persone che ti dicono che non sei abbastanza bravo e diventerai il migliore". D'altronde uno dei segreti di Ibrahimovic, è stato quello legato al primo incontro con il suo procuratore Mino Raiola, che anche con modi di fare scontrosi, gli indicò la rotta per diventare uno dei più forti bomber di sempre, e non accontentarsi.

Mbappé al Real Madrid, la rivelazione di Ibrahimovic: "Mi ha chiesto cosa deve fare"
Mbappé al Real Madrid, la rivelazione di Ibrahimovic: "Mi ha chiesto cosa deve fare"
La strategia del PSG per convincere Mbappé a rinnovare non funziona: "Il tempo è contro di loro"
La strategia del PSG per convincere Mbappé a rinnovare non funziona: "Il tempo è contro di loro"
La mossa a sorpresa del PSG per convincere Mbappé a restare: Al-Khelaïfi le prova tutte
La mossa a sorpresa del PSG per convincere Mbappé a restare: Al-Khelaïfi le prova tutte
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni