15 Agosto 2021
23:09

Klopp non indosserà più i suoi occhiali: il cambio di look ha un motivo, qualcuno la prende male

Provate ad immaginare un cappuccino senza brioche ed avrete il nuovo Jurgen Klopp senza occhiali: quello che sembrava un binomio inscindibile si è trasformato all’inizio della nuova stagione di Premier League in un look completamente nuovo. E qualche tifoso non l’ha presa bene: “Ricordatevi cosa successe quando Benitez si fece crescere il pizzetto…”.
A cura di Paolo Fiorenza

Ci sono personaggi che davvero non riusciremmo ad immaginare diversi dal look con cui si presentano a noi da epoca immemorabile. Jurgen Klopp ed i suoi occhiali sono un binomio inossidabile, come cappuccino e brioche. Anzi, lo erano. Ebbene sì, come tutto il mondo ha appreso in occasione dell'esordio in Premier League dei Reds contro il Norwich – vittoria esterna per 3-0 con gol di Diogo Jota, Firmino e Salah – il 54enne tecnico tedesco ha ‘perso' gli occhiali.

Immagini davvero inusuali cui ci si dovrà abituare, visto che il nuovo aspetto dell'ex allenatore del Borussia Dortmund dovrebbe essere definitivo. Cosa è successo a Klopp lo svela il Daily Mirror: si è sottoposto ad un'operazione agli occhi andata a buon fine. Una fonte ha dichiarato al quotidiano: "Klopp ha subìto un trattamento agli occhi che è andato molto bene. Significa che non ha bisogno di portare sempre gli occhiali. Ma può ancora indossarli di tanto in tanto in panchina".

Qualcuno aveva già notato il ‘nuovo Klopp' nel ritiro precampionato del Liverpool in Austria, adesso arriva la conferma nel primo appuntamento ufficiale. Come tutti i cambiamenti di look dei personaggi iconici, non tutti l'hanno presa bene, in particolare qualche tifoso più superstizioso di altri, come se gli occhiali del tecnico fossero parte delle sue doti di vincente. Qualcuno ha tirato in ballo un precedente nefasto per i Reds, quando la buona sorte girò le spalle alla squadra nel 2008, dopo che l'allora tecnico Rafa Benitez aveva cambiato la sua immagine: "Spero che non sia come quando Rafa si è fatto crescere il pizzetto. Le cose non sono più state le stesse dopo". Tempo qualche mese e lo sapremo…

Lo sgarro di Simeone: scappa negli spogliatoi in preda alla rabbia, Klopp la prende male
Lo sgarro di Simeone: scappa negli spogliatoi in preda alla rabbia, Klopp la prende male
Simeone e il mancato saluto a Klopp: non c'entra la rabbia per la sconfitta, il motivo è un altro
Simeone e il mancato saluto a Klopp: non c'entra la rabbia per la sconfitta, il motivo è un altro
Bernardeschi da dimenticare: chiede di ritardare il cambio e la Juve prende gol in 10
Bernardeschi da dimenticare: chiede di ritardare il cambio e la Juve prende gol in 10
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni