3 CONDIVISIONI

Kaviedes maltrattato e arrestato dalla polizia: l’ex Perugia rilasciato dopo 3 giorni di carcere

Ivan Kaviedes, ex giocatore del Perugia, è stato maltrattato e arrestato dalla Polizia dell’Ecuador: il 46enne è stato rilasciato dopo 3 giorni di carcere.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Vito Lamorte
3 CONDIVISIONI
Immagine

Brutta disavventura per Ivan Kaviedes, che è stato arrestato a Tena qualche giorno fa. L'ex giocatore del Perugia di Luciano Gaucci ha vissuto una brutta esperienza con la polizia ecuadoriana, che ha fermato lui e altre a nove persone a causa di una aggressione ad una persona in un alimentari: il 46enne è stato vittima di soprusi da parte delle forze dell'ordine, che dopo averlo ammanettato lo hanno maltrattato in piena strada prima di portarlo via.

Sono stati diffusi diversi video di questo comportamento non consono da parte della polizia ecuadoriana e questo ha generato un'ondata di reazioni da parte di centinaia di persone, tra cui molti sportivi di tutta l'America Latina.

Nelle immagini si vede Kaviedes arrabbiato che urla agli agenti in uniforme che cercano di calmarlo: ad un certo punto si vede uno dei gendarmi chiede al compagno di dargli dello spray al peperoncino e lo spruzza in faccia all'ex calciatore e in altri spezzoni si vede come venga picchiato con il manganello mentre è a terra.

A questo proposito, la Polizia Nazionale ha riferito che l'arresto di Kaviedes è avvenuto perché aveva aggredito verbalmente e fisicamente gli agenti di polizia: secondo le informazioni ufficiali è stato condannato a cinque giorni di prigione per aver aggredito un agente di polizia.

El Nine è stato rilasciato dopo cinque giorni e ad annunciare la scarcerazione ci aveva pensato il suo avvocato Dalo Bucaram, che ha chiesto l'habeas corpus e ha sottolineato come "la speranza è che non esistano mai più abusi contro cittadini".

L'avvocato Toral, che fa parte del team di avvocati di Kaviedes, sottolinea che i diritti dell'ex calciatore sono stati violati e sul suo account di X ha pubblicato immagini di ferite su parti del corpo del detenuto, causate dalla violenza della polizia.

Ivan Kaviedes ha giocato in Italia nella seconda parte della stagione 1998/1999, quando vestì la maglia del Perugia: furono quattro i goal con la società umbra (due dei quali contro Inter e Juventus) in 14 presenze. L'attaccante ecuadoriano ha giocato anche in Spagna, in Portogallo e in Inghilterra. Ha disputato due Mondiali con la sua nazionale e ha segnato un goal all'attivo nell'edizione del 2006.

3 CONDIVISIONI
Ex stella del wrestling accusato di aver ammazzato la moglie: arriva la polizia, si barrica in casa
Ex stella del wrestling accusato di aver ammazzato la moglie: arriva la polizia, si barrica in casa
Aleandro Rosi torna a giocare a 37 anni: dopo 9 mesi da svincolato accetta la sfida in Serie C
Aleandro Rosi torna a giocare a 37 anni: dopo 9 mesi da svincolato accetta la sfida in Serie C
Hamoud è morto a 39 anni per arresto cardiaco il primo giorno da allenatore della sua ex squadra
Hamoud è morto a 39 anni per arresto cardiaco il primo giorno da allenatore della sua ex squadra
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni