Gonzalo Higuain, Miralem Pjanic e Sami Khedira esclusi dalla lista dei convocati della Juventus in vista della trasferta di Ferrara contro la Spal. Il centrocampista bosniaco e quello tedesco sono rimasti a Torino in previsione dell'andata degli ottavi di Champions League contro il Lione: l'ex romanista era stato tenuto a riposo precauzionale dopo il campanello d'allarme nella gara contro il Brescia; l'ex Real è al rientro da due mesi di stop dopo essersi sottoposto a un intervento di pulizia del ginocchio.

Come sta il Pipita? Differente invece la situazione dell'argentino che anche nella giornata odierna ha svolto terapie a causa della lombalgia che finora gli ha impedito di allenarsi con regolarità e buon ritmo: le sue condizioni verranno valutate nei prossimi giorni, non è detto che possa esserci per la sfida di Coppa. È la fase più delicata della stagione, inutile correre rischi considerata anche l'imminenza dello scontro diretto per lo scudetto: 1° marzo all'Allianz Stadium contro l'Inter.

CR7 al rientro in squadra. Tra le note liete per Maurizio Sarri c'è il rientro di Federico Bernardeschi. Torna a disposizione anche Cristiano Ronaldo, che nell'ultimo turno di campionato era rimasto fuori come concordato. CR7 sarà al centro dell'attacco che lo vedrà in campo dal primo minuto al fianco di Paulo Dybala. In difesa non ci sarà Bonucci (squalificato), la coppia centrale dovrebbe essere composta da Rugani e Matthijs de Ligt (con Chiellini ancora in panchina e pronto a subentrare come avvenuto contro le "rondinelle"). Tra i pali potrebbe esserci Gigi Buffon.

  • La probabile formazione della Spal (4-3-3): Berisha; Cionek, Zukanovic, Bonifazi, Fares; Missiroli, Valdifiori, Castro; Strefezza, Petagna, Di Francesco. All. Di Biagio
  • La probabile formazione della Juventus (4-3-3): Szczesny; Danilo, De Ligt, Rugani, Alex Sandro; Ramsey, Bentancur, Rabiot; Bernardeschi, Dybala, Ronaldo. All. Sarri