2.053 CONDIVISIONI
Olimpiadi Tokyo 2020
1 Agosto 2021
18:25

Jacobs e Tamberi irrefrenabili in diretta sulla TV straniera: “Dobbiamo censurare?”

Marcell Jacobs e Gianmarco Tamberi hanno fatto la storia dello sport italiano e hanno vissuto momenti di enorme popolarità su scala globale, con il doppio successo tra 100 metri e salto in alto a distanza di pochi minuti. Durante le interviste post-gara alle TV straniere, i due sono stati protagonisti di un simpatico siparietto davanti alle telecamere della televisione svedese.
A cura di Redazione Sport
2.053 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Olimpiadi Tokyo 2020

Marcell Jacobs e Gianmarco Tamberi. Da oggi hanno trovato uno spazio nel grande libro della storia dello sport italiano. Ma i loro nomi, nel giro dei pochi minuti che hanno separato le rispettive medaglie d'oro alle Olimpiadi di Tokyo, sono diventati di rilevanza globale. Jacobs ha vinto la finale dei 100 metri, una delle gare copertina dei Giochi Olimpici, ed è in parte inevitabile che sia successo. Gimbo Tamberi ha conquistato tutti con la sua esultanza appassionata, con il gesso del vecchio infortunio del 2016 a dare un senso speciale al suo trionfo. Non è un caso, dunque, che entrambi siano diventate storie di rilevanza mondiale.

Jacobs è stato il più richiesto dalle TV straniere, anche per le sue origini americane e il suo inglese – non perfetto, per sua stessa ammissione – che ha reso più immediata la comunicazione. Il momento più significativo si è materializzato in concomitanza con l'intervista alla TV svedese, quando dalle parti di Jacobs è piombato Gimbo Tamberi. I due si sono abbracciati e hanno dato vita ad una bella parentesi di sport e amicizia nel pieno della diretta televisiva.

Tutto inizia con l'abbraccio di Tamberi al compagno di squadra. Tra i due regna ancora l'incredulità, come spiegano le prime parole di Jacobs: "Che ca**o abbiamo fatto?". Dei due il meno cosciente di quello che è appena successo è proprio il neo-campione olimpico dei 100 metri, che spiega all'amico: "Io ancora non ci credo, ci metterò una settimana a realizzare". La festa continua con un nuovo abbraccio e un momento che Tamberi vuole celare dall'obiettivo della telecamera. Avvolge se stesso e Jacobs con il tricolore e per qualche secondo le due medaglie d'oro possono scambiare alcune parole lontano da occhi indiscreti. Tutto avviene in diretta, però, e qualche frase arriva ai microfoni dei giornalisti svedesi. Compreso qualche termine colorito, che spingerà l'account svedese di Discovery+ a chiedere ironicamente ai colleghi italiani chiarimenti sull'eventuale necessità di censurare alcuni termini.

"Ero di là a vederti in tv quando ho visto gold medal, porca t***a", dice Jacobs a Tamberi, a conferma di quanto l'oro conquistato da Gimbo nel salto in alto abbia fatto da propellente per la vittoria di Marcell nei 100 metri. Un trionfo tutto italiano, che ha fatto il giro del mondo.

2.053 CONDIVISIONI
466 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni