123 CONDIVISIONI
9 Giugno 2021
7:44

Italia pronta per il debutto a Euro 2021 contro la Turchia: Verratti migliora, Florenzi c’è

L’Italia di Roberto Mancini è pronta per debuttare all’Olimpico di Roma contro la Turchia. Per gli azzurri i problemi fisici di alcuni giocatori stanno rientrando senza destare preoccupazione. Marco Verratti è ritornato ad allernarsi col pallone anche se non ci sarà contro i turchi. Allarme rientrato per Florenzi completamente a disposizione del ct.
A cura di Alessio Pediglieri
123 CONDIVISIONI

L’Italia inizia la settimana di lavoro che la porterà all’esordio a Euro 2020, per sfidare la Turchia, gara in programma all’Olimpico di Roma venerdì 11 giugno alle ore 21. E lo fa con la tranquillità di chi sa che ha forza, qualità e condizione già ad ottimi livelli. Buone notizie infatti, da Coverciano con il recupero costante di chi è infortunato e, anche se Mancini al debutto non potrà contare su tutti, potrà gestire la situazione con serenità.

Marco Verratti sta trovando la fiducia e la condizione dei tempi migliori:  recuperare dall'infortunio al collaterale del ginocchio destro è l'obiettivo principe che sta per essere raggiunto per mettersi al servizio della causa azzurra. Il centrocampista del Psg continua a scendere in campo e ha iniziato a farlo con il pallone. Anche se non potrà essere disponibile per Italia-Turchia di venerdì ma Mancini spera di poterlo convocare la successiva partita, il 16 giugno con la Svizzera per il secondo match del girone.

Situazione positiva anche per Alessandro Florenzi che in conferenza stampa ha rassicurato sulle condizioni personalmente. Nessun dubbio sulla sua disponibilità perché si tratta solo di affaticamento muscolare e dunque sarà nel gruppo con Mancini che deciderà se farlo giocare da subito oppure vedere l'evolversi del match.

Tutto pronto, quindi, con la conferma dei giorni scorsi sull'11 possibile titolare: in porta Donnarumma, in difesa Florenzi (al netto della condizione), Bonucci e Chiellini, a sinistra Spinazzola in vantaggio su Emerson Palmieri. A centrocampo con Barella e Jorginho ci sarà Locatelli, in attesa di Verratti, in avanti Immobile favorito su Belotti, Berardi su Chiesa

ITALIA (4-3-3), la probabile formazione: Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi, Immobile, Insigne. Allenatore: Mancini.

123 CONDIVISIONI
Il film dell'Italia di Mancini a Euro 2020: dall'autorete di Demiral al rigore di Jorginho
Il film dell'Italia di Mancini a Euro 2020: dall'autorete di Demiral al rigore di Jorginho
Finale Europei 2021, chi vincerà tra Italia e Inghilterra?
Finale Europei 2021, chi vincerà tra Italia e Inghilterra?
Italia-Spagna, perché gli Azzurri partono favoriti nella semifinale di Euro 2020
Italia-Spagna, perché gli Azzurri partono favoriti nella semifinale di Euro 2020
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni