La stagione di Sami Khedira può essere finita il 12 giugno scorso. Ventotto minuti nella semifinale di ritorno di Coppa Italia contro il Milan poi il buio e il report medico della Juventus nell'immediata vigilia della sfida contro il Napoli. L'infortunio muscolare subito dal centrocampista tedesco è serio: lesione parziale del tendine del muscolo lungo adduttore della coscia destra. Nei prossimi giorni verrà sottoposto a ulteriori controlli per valutare l'evoluzione della situazione ma l'entità dell'acciacco regala solo sensazioni negative.

Gli infortuni di Khedira, ultime stagioni durissime

Le ultime due stagioni in bianconero sono state le più difficile per l'ex centrocampista del Real Madrid. A fermarlo spesso sono stati i continui malanni muscolari, un problema al cuore (aritmia cardiaca), infortuni alla caviglia e al ginocchio che lo hanno costretto a saltare ben 46 partite nel 2018/2019 per un totale di 290 giorni di riabilitazione. Quest'anno, invece, sono 90 i giorni di assenza durante i quali ha marcato visita per rimettersi in sesto dopo l'intervento al ginocchio. Adesso l'ennesimo problema muscolare che capita dopo la ripresa dell'attività agonistica in seguito alla pandemia da Covid-19.

  • Sono 18 le presenze in stagione di Khedira di cui 12 in campionato, 5 in Champions, 1 in Coppa Italia. L'ultima partita giocata in Serie A risale addirittura al 23 novembre (70 minuti contro l'Atalanta) mentre l'8 marzo contro l'Inter era solo in panchina.

Khedira ha un contratto fino al 2021 con opzione di rinnovo per un'altra stagione. Difficile ipotizzare cosa accadrà adesso e se a settembre farà ancora parte della rosa bianconera anche alla luce delle condizioni fisiche precarie.

Juve nei guai, pensa anche lo stop di Alex Sandro

Alla beffa del ko dell'Olimpico s'è aggiunto anche il danno del doppio stop: l'altra pedina di cui Sarri dovrà fare a meno è Alex Sandro (lesione di primo grado del legamento collaterale mediale) la cui assenza sarà più dura per l'assenza in rosa di un calciatore del suo profilo salvo adattare in quella posizione De Sciglio oppure Danilo.