La serata nera del Napoli non è di certo finita con il 2-0 subito sul campo della Lazio. A preoccupare i tifosi partenopei e Gattuso, sono soprattutto le condizioni di Hirving Lozano. Il messicano ha subito un colpo alla caviglia nel secondo tempo in un contrasto di gioco. Inizialmente si pensava potesse trattarsi di una botta, poi forse di una torsione del piede sul terreno di gioco. Un movimento innaturale, probabilmente, ma sta di fatto che il giocatore è stato poi costretto ad uscire contro la Lazio nel secondo tempo, accompagnato a spalla, con una borsa del ghiaccio sulla caviglia.

A questo punto il Napoli, preoccupato dalla situazione, ha provveduto subito a far sottoporre il giocatore a degli esami strumentali a Villa Stuart. Probabilmente sfruttando la condizione logistica della squadra, che si trova già a Roma, il club ha voluto approfittarne per portare subito il giocatore ad una visita approfondita per far luce sull'entità dell'infortunio del giocatore. Con un tweet, il club azzurro ha specificato come Lozano abbia riportato un forte trauma contusivo alla gamba sinistra. Uno stop che non ci voleva per il Napoli date le assenze di Mertens e Osimhen per infortunio in vista della prossima sfida casalinga contro il Torino. Ma per il messicano non sembra essere nulla di grave.

Lozano subito a Villa Stuart per esami approfonditi

La smorfia di dolore di Hirving Lozano ha preoccupato il Napoli. L'immagine del messicano uscito per infortunio dopo un problema alla caviglia, è la chiusura di una serata a dir poco nera per il club azzurro. Piove sul bagnato per Gattuso che ha visto l'ex Psv uscire, accompagnato a spalla, con tanto di borsa del ghiaccio sulla caviglia. Inizialmente non si capiva se fosse a seguito di una botta o di una torsione del piede, ma sta di fatto che il dolore alla caviglia è stato notevole per Lozano.

Il Napoli non ha perso tempo e ha subito provveduto a portare il giocatore a Villa Stuart per un controllo approfondito. Un'ora dopo la partita, il tweet che conferma come per il messicano si tratti di un forte trauma contusivo alla gamba sinistra. Proprio non ci voleva quest'altro infortunio in un momento in cui l'attacco partenopeo sta soffrendo fortemente per le assenze di Osimhen e Mertens (questa sera anche Insigne per squalifica). Lozano era il giocatore più in forma fino a questo momento.