461 CONDIVISIONI

Il video dello spogliatoio Juve dopo il Napoli: Vlahovic spiazzato da Allegri, ma è uno scherzo

Clima di entusiasmo e relax nello spogliatoio della Juventus dopo la vittoria sul Napoli. Allegri ha scherzato sul possibile giorno libero scatenando la reazione di Vlahovic.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Marco Beltrami
461 CONDIVISIONI
Immagine

Dopo la vittoria sul Napoli, la Juventus ha mostrato in un video l'atmosfera di festa all'interno dello spogliatoio bianconero. Le telecamere hanno immortalato l'arrivo di Allegri in un clima di grande entusiasmo per il pesante successo ottenuto grazie al gol di Gatti. Abbracci, sorrisi, strette di mano e complimenti, tra i giocatori e l'allenatore con tanto di battute sul possibile giorno libero post-vittoria.

Nel contenuto postato sui profili social della Juventus si vede un Massimiliano Allegri raggiante per la vittoria. L’allenatore bianconero si è complimentato ad uno ad uno con tutti i giocatori presenti, sia con quelli che hanno giocato sia con quelli che sono rimasti in panchina. Quando qualcuno ha urlato "ci vediamo domani" scherzando sul ritorno immediato agli allenamenti, l'allenatore è stato allo scherzo confermando con il sorriso sulle labbra "ci vediamo domani". A voler quasi far "spaventare" la squadra.

Una possibile decisione che non ha lasciato indifferenti Vlahovic e Kostic, che dopo aver salutato Max si solo lasciati andare ad una simpatica lamentela. Il centravanti in particolare ha allargato le braccia come a dire "ma non è possibile". E in sottofondo si è sentito qualcuno dello staff tecnico dire "nel giorno libero voi venite lo stesso". Atmosfera di grande felicità per la vittoria pesante contro gli azzurri.

Max che prima aveva salutato Yildiz, Alex Sandro, Vlahovic e Kostic ha trovato poisulla sua strada  Rabiot. Il saluto con il francese è molto caloroso, così come quello successivo con Nicolussi Caviglia e Miretti. Particolarmente sentito poi l’abbraccio con il match-winner Gatti che ha ricambiato con una pacca vigorosa sulla coscia, prima di chiudere con Federico Chiesa.

Uno spogliatoio dunque apparso molto compatto con Allegri che a più riprese si è complimentato a suon di "Bravi ragazzi" e poi ancora "Bravissimi tutti". Vincere aiuta a vincere, ma soprattutto a compattare il gruppo al netto delle voci relative a turbolenze interne.

461 CONDIVISIONI
Vlahovic si scusa dopo gli errori con il Napoli, maturità impressionante: "Non mi rimprovero nulla"
Vlahovic si scusa dopo gli errori con il Napoli, maturità impressionante: "Non mi rimprovero nulla"
Rabiot e McKennie infortunati, Allegri ridisegna il centrocampo per Napoli-Juve: le possibili scelte
Rabiot e McKennie infortunati, Allegri ridisegna il centrocampo per Napoli-Juve: le possibili scelte
Del Piero spiazzato dalla domanda di Caressa su Allegri: "Sai che non ti risponderò mai"
Del Piero spiazzato dalla domanda di Caressa su Allegri: "Sai che non ti risponderò mai"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views