28 Aprile 2022
19:11

Il Liverpool rinnova con Klopp, anche grazie alla moglie: “Non potevo contraddirla”

L’allenatore del Liverpool ha annunciato il rinnovo del contratto per altre due stagioni. In un video poi ha rivelato un retroscena legato ai motivi del prolungamento.
A cura di Marco Beltrami

Un finale di stagione con aspettative eccezionali per il Liverpool. Con la Carabao Cup già in cascina, i Reds sono ancora in lotta per portare a casa altri tre trofei. Premier, Champions (nella semifinale d'andata ha battuto il Villarreal) e FA Cup, potrebbero regalare a Jurgen Klopp uno storico poker. Un bottino che renderebbe la sua già fortunata esperienza ad Anfield, dove ha vinto un campionato, una Champions, una Supercoppa e un Mondiale per Club, superlativa. D'altronde il manager tedesco avrà ancora diverse occasioni per lasciare ancor di più il segno con il Liverpool. Questo grazie al rinnovo del contratto, ufficializzato oggi dalla società inglese.

Già in mattinata erano circolate indiscrezioni sul prolungamento del contratto di Klopp con il Liverpool. La conferma è arrivata attraverso il comunicato ufficiale diramato dal club inglese, con tanto di video a corredo. Negli stessi ecco il diretto interessato, parlare direttamente ai tifosi. Perfettamente a suo agio davanti alle telecamere il manager tedesco, tra il serio e il faceto, rivela di essersi legato per altri due anni ai Reds, con un vincolo dunque che durerà fino al 2026. Mai banale l'ex di Mainz e Borussia Dortmund, ha voluto preparare in primis i suoi detrattori, invitandoli a non guardare il video: "C'è qualcosa da annunciare. Come l'ultima volta, ad alcuni piacerà, ad altri non piacerà troppo. Se non vi piace, smettete di guardare ora".

Il Liverpool dunque si tiene stretto un manager autore di un lavoro eccezionale e capace di portare i Reds costantemente tra le migliori squadre del mondo. E la società di Anfield ha trovato un alleato speciale nella trattativa con Klopp. Di chi si tratta? Della moglie Ulla, come svelato dal manager: "Rimango per altri due anni, e non solo io! No! Anche tutti i miei allenatori-collaboratori, che sono in realtà i più importanti. "Perché?" è la domanda ora. Perché Ulla vuole restare! Da buon marito cosa fai quando tua moglie vuole restare? Resti. Non è l'unico motivo, ma è uno dei motivi. Sai, amo il nostro club, è il posto migliore dove stare. Mi sento davvero, davvero fortunato. Resteremo qui per altri due anni, 4 da ora. Oh! È molto tempo nel calcio. Spero che ci divertiremo tutti insieme".

Quella di Klopp sulla moglie a quanto pare non è assolutamente una battuta. Infatti in un ulteriore video, l'allenatore del Liverpool ha spiegato: "Il contratto più importante che ho firmato nella mia vita è quello con Ulla ed è per questo che è ricominciato perché ci siamo seduti al tavolo della cucina e Ulla ha detto “Non posso vederci partire nel 2024”. Ho detto "Cosa?". È così che è iniziato tutto e quando è iniziato ho pensato "Pensiamoci". E quando ci ho pensato, era chiaro che dovevo avere un'altra conversazione davvero importante che è quella con Pep Ljjnders (il suo collaboratore, ndr) perché la nostra connessione va oltre le cose del calcio. Quando ha detto "Oh sì, ci sto", allora è stato chiaro che siamo aperti a qualsiasi tipo di colloquio ed è per questo che siamo seduti qui ora".

Nunez ufficiale al Liverpool per 100 milioni, Klopp si rimangia le parole:
Nunez ufficiale al Liverpool per 100 milioni, Klopp si rimangia le parole: "Non avrò un lavoro"
La storia di Jurgen Klopp: da
La storia di Jurgen Klopp: da "Normal One" a leggenda del Liverpool
La strana e bellissima festa del Liverpool dopo aver perso Champions e Premier in sei giorni
La strana e bellissima festa del Liverpool dopo aver perso Champions e Premier in sei giorni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni