19 Agosto 2021
23:50

“Il gol è per mia nonna”: la bella dedica di Shomurodov dopo la prima rete ufficiale con la Roma

Eldor Shomurodov ha segnato la rete decisiva nella vittoria della Roma per 2-1 sul Trabzonspor nel play-off del Conference League e nell’intervista post-partita ha confessato a chi era dedicato il suo primo gol ufficiale con la maglia giallorossa: “Ieri era il compleanno di mia nonna, quindi il gol è per lei”.
A cura di Vito Lamorte

"Ieri era il compleanno di mia nonna, quindi il gol è per lei"Eldor Shomurodov è stato l'eroe della serata di Trebisonda per la Roma, che ha vinto in casa del Trabzonspor per 2-1 nella gara d'andata del play-off di Conference League. Il match sembrava scivolare via con un pareggio ma nei minuti finali l'attaccante uzbeko ha piazzato la zampata da pochi passi dopo il palo colpito da Gianluca Mancini su azione d'angolo. L'ex calciatore del Genoa è stato prontissimo e reattivissimo a valutare quello che stava accadendo e a mandare il pallone alle spalle del portiere turco regalando ai giallorossi una vittoria importantissima: la gara dello stadio Selon Gunes non è stata affatto semplice per i ragazzi di José Mourinho ma grazie al carattere e alla concentrazione nei momenti decisivi del match è arrivata la prima vittoria ufficiale della stagione.

Shomurodov ha giocato nel ruolo di unica punta nel 4-2-3-1 che lo Special One ha provato nella pre-season e un calciatore con le sue caratteristiche permette alla sua squadra di cercare la profondità e sviluppare spazi per i tre che giocano vicino a lui. Quella del calciatore classe 1995 è stata una prova di grande sacrificio, come quella di tutti i suoi compagni di reparto ma alla fine è arrivato il premio che ha permesso ai giallorossi di espugnare la città turca. Il Trabzonspor ha messo in difficoltà i capitolini e la gara di ritorno allo stadio Olimpico non sarà una passeggiata.

Il nuovo calciatore della Roma è stato intervistato dai canali ufficiali del club giallorosso e da Sky Sport in merito alle sue sensazioni dopo la prima partita ufficiale e sulla possibilità di giocare in tandem con il nuovo acquisto Tammy Abraham: "Sono felice perché il gol che ho segnato è risultato molto importante per la squadra. Ho qualche problema a dialogare con Mourinho visto che non parlo bene l’italiano, ma sul campo ci capiamo. Penso di poter giocare insieme ad Abraham".

"Così non prendo gli schiaffi": la strana dedica di Coulibaly dopo il gol al Verona
"Così non prendo gli schiaffi": la strana dedica di Coulibaly dopo il gol al Verona
Orsato salva la Juventus: cancella il gol di Abraham per dare il rigore alla Roma
Orsato salva la Juventus: cancella il gol di Abraham per dare il rigore alla Roma
Conference League, Zorya-Roma 0-3: gol di El Shaarawy, Smalling e Abraham
Conference League, Zorya-Roma 0-3: gol di El Shaarawy, Smalling e Abraham
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni