513 CONDIVISIONI
15 Novembre 2021
20:50

Giovane calciatore muore a 17 anni dopo un incidente in moto

Grave lutto nel calcio spagnolo: Raúl Martínez è deceduto dopo un violento incidente stradale: la motocicletta s’è scontrata con un’autovettura a un incrocio.
A cura di Maurizio De Santis
513 CONDIVISIONI

Raúl Martínez non ce l'ha fatta. È morto a 17 anni a causa delle ferite e delle gravi lesioni interne riportate in un incidente stradale. Sabato scorso, 13 novembre, è avvenuto il decesso ma la notizia durissima ha fatto il giro del web in queste ore. Il portiere delle giovanili dell'El Alquián era in sella alla moto quando s'è verificato l'impatto fatale. La dinamica e la violenza dell'urto non hanno lasciato spazio al ragazzo che – secondo quanto riportato da La Voz de Almería – si è scontrato con una vettura a un incrocio intorno alle 10 di sera.

Martínez ha avuto la peggio: non sono bastate le cure dei medici per salvargli la vita: le sue condizioni sono apparse subito disperate una volta giunto in ospedale. È appesa a un filo anche la vita del conducente che era alla guida della vettura: si trova attualmente ricoverato nel Reparto di Terapia Intensia dell'ospedale universitario di Torrecárdenas.

Il tam tam della rete e il passaparola hanno informato i compagni di squadra e il club di quanto era accaduto. La drammatica certezza sull'incidente e sulla situazione estremamente preoccupante hanno scandito l'ansia delle ultime ore, l'attesa di familiari e amici affinché ci fosse un miracolo. Raggiunta dal triste annuncio, la società andalusa null'altro ha potuto fare che pubblicare un messaggio di lutto e di cordoglio: "Dalla nostra società, a cominciare dal nostro presidente Pedro Soler, inviamo le nostre più sincere condoglianze alla famiglia e agli amici – si legge nella nota ufficiale -. È arrivato in questa stagione per difendere i nostri colori, aveva fatto il suo esordio tra i senior grazie al suo grande lavoro e alla dedizione degli allenamenti. Raúl, sempre nel nostro cuore".

Il club non s'è limitato solo alle righe di prammatica in situazioni del genere ha deciso, in segno di rispetto del dolore e della memoria di Martinez, di sospendere tutte le partite in programma nello scorso fine settimana.

513 CONDIVISIONI
Morto a 17 anni Miguel Toral, il giovane tifoso del Betis: “Esempio di lotta e di vita per tutti”
Morto a 17 anni Miguel Toral, il giovane tifoso del Betis: “Esempio di lotta e di vita per tutti”
52 di Videonews
Galeotta fu l'espulsione: l'arbitra e il calciatore si mettono insieme dopo la partita
Galeotta fu l'espulsione: l'arbitra e il calciatore si mettono insieme dopo la partita
La favola di Lapo Nava: va in panchina in Serie A a 17 anni, poi torna a casa in tram
La favola di Lapo Nava: va in panchina in Serie A a 17 anni, poi torna a casa in tram
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni