24 Settembre 2021
16:25

Gasperini abbandona il sogno Scudetto: “Atalanta nella fascia di Torino e Fiorentina”

Gian Piero Gasperini alla vigilia del match contro l’Inter ha parlato del valore dell’Atalanta. A suo dire alla sua squadra manca qualcosa per lottare per lo Scudetto ed essere considerata alla pari delle attuali big italiane. Ecco allora che il Gasp ha individuato la fascia dei nerazzurri e due possibili concorrenti.
A cura di Marco Beltrami

Qual è la dimensione dell’Atalanta? La doppia vittoria di fila contro Salernitana e Sassuolo ha riportato la squadra di Gasperini in zona Europa, dopo un avvio tra alti e bassi. Il match contro l’Inter darà risposte importanti sul valore della Dea e se anche quest’anno sarà capace di lottare per le zone altissime della classifica. Il Gasp però sembra vere già le idee chiare e si defila dalla lotta Scudetto, almeno per ora.

Sabato la sua Atalanta alle 18 scenderà in campo contro l'Inter, una squadra che non sembra aver risentito dell'assenza di Lukaku e gioca anzi a giudizio del Gasp "più col collettivo". Sfida Scudetto? Non proprio visto che Gasperini, considera quella di Inzaghi superiore, e sullo stesso livello in chiave corsa per il titolo con Milan e Napoli: "Sarà un campionato durissimo per tutti e molto equilibrato, con valori che si sono già espressi. Le squadre che erano distaccate, si sono rinforzate tutte. Inter, Milan e Napoli hanno di sicuro qualcosa in più e la Juve risalirà".

Se dunque queste sono le candidate per lottare fino in fondo per lo Scudetto, quali sono gli obiettivi dell'Atalanta? Gasperini ha individuato altre due squadre che possono essere inserite nella stessa fascia della Dea: "Fiorentina e Torino si possono considerare nella nostra stessa fascia. Noi cercheremo di migliorarci sempre di più: dobbiamo pensare al nostro campionato, concentrandoci su una partita per volta, senza guardare ora la classifica”.

E non bisogna dimentica anche le incognite e gli incidenti di percorso, sempre dietro l'angolo. Rientrano in questa categoria sicuramente l'infortunio di Muriel e quello di Pessina, in dubbio per l'Inter: "Su Muriel siamo fiduciosi per il match contro il Milan, anche se potrebbe venire in panchina già in Champions contro lo Young Boys. Pessina ha preso una bella botta sul piede, siamo incerti".

Gasperini recupera Muriel ma mette in guardia l'Atalanta: "Young Boys abituato a vincere"
Gasperini recupera Muriel ma mette in guardia l'Atalanta: "Young Boys abituato a vincere"
Gasperini avvisa l'Atalanta: "Non abbiamo una squadra che può arrivare tra le prime quattro"
Gasperini avvisa l'Atalanta: "Non abbiamo una squadra che può arrivare tra le prime quattro"
Gasperini esalta l'Atalanta dopo il pari in casa dell'Inter: "Usciamo più consapevoli e più forti"
Gasperini esalta l'Atalanta dopo il pari in casa dell'Inter: "Usciamo più consapevoli e più forti"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni