16 Gennaio 2022
17:02

Finisce male tra l’Everton e Rafa Benitez: esonerato dopo 6 mesi con un freddissimo comunicato

L’Everton ha esonerato l’allenatore Rafa Benitez dopo appena sei mesi dal suo arrivo: uno striminzito comunicato diffuso dal club ne annuncia l’addio immediato dopo l’ennesima sconfitta rimediata in Premier League.
A cura di Michele Mazzeo

Rafa Benitez non entrerà nella storia dell'Everton, l'avventura del tecnico spagnolo ai Toffees si è infatti già conclusa con l'esonero dopo poco più di sei mesi. La storia d'amore, mai decollata tra l'ex allenatore del Liverpool (e per questo osteggiato dai tifosi fin dal suo arrivo) e i rivali cittadini dell'Everton, dopo l'ultimo increscioso episodio avvenuto nel corso della gara disputata in casa del Norwich (dove ha rimediato la nona sconfitta nelle ultime 12 gare di Premier League) è definitivamente arrivata al capolinea con l'allontanamento immediato del 61enne madrileno.

Dopo la non esaltante avventura al Real Madrid, la retrocessione con il Newcastle e la deludente esperienza in Cina con il Dalian Yifang, per l'ex allenatore di Inter e Napoli finisce male anche con l'Everton dove il travagliato rapporto è durato poco meno di 200 giorni e si è concluso con una squadra costruita per entrare in Europa a stazionare invece pericolosamente pochi punti sopra la zona retrocessione.

Una storia finita malissimo dunque quella tra i Toffees e Rafa Benitez come dimostra il freddissimo comunicato di sole 40 parole con cui la dirigenza ha di fatto liquidato l'allenatore: "L'Everton Football Club conferma la partenza di Rafael Benitez da allenatore della Prima Squadra. Benitez, che è entrato a far parte dell'Everton nel giugno 2021, ha lasciato il Club con effetto immediato" si legge infatti nella nota diffusa dalla società inglese attraverso i propri canali ufficiali e nella quale viene poi aggiunto che per quanto riguarda il sostituto del tecnico spagnolo verrà fatta una nuova comunicazione a tempo debito.

Non si conosce dunque il nome dell'allenatore che succederà all'esonerato Rafa Benitez sulla panchina dell'Everton. Tra i papabili candidati ci sono Wayne Rooney, Frank Lampard, Roberto Martinez e anche gli italiani Gennaro Gattuso e Andrea Pirlo. C'è però una cosa certa che emerge dalla gelida nota diffusa dal club per annunciare l'esonero dello spagnolo: l'amore tra i due non era mai sbocciato.

La cena della Roma finisce male, i bodyguard picchiano due giornalisti: "Dateci le foto!"
La cena della Roma finisce male, i bodyguard picchiano due giornalisti: "Dateci le foto!"
Tyson Fury ubriaco e ingestibile, il tassista non vuole sentire ragioni: finisce male
Tyson Fury ubriaco e ingestibile, il tassista non vuole sentire ragioni: finisce male
Patrick Vieira prende a calci un tifoso dell'Everton e lo stende, dopo la gara con il Crystal Palace
Patrick Vieira prende a calci un tifoso dell'Everton e lo stende, dopo la gara con il Crystal Palace
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni