21 Luglio 2021
13:42

Fare di Frabotta il nuovo Gosens: l’ennesima scommessa di Gasperini e dell’Atalanta

L’Atalanta ha avviato una trattativa con la Juventus per Gianluca Frabotta, terzino reduce dalla prima stagione ‘importante’ sotto la gestione Pirlo. L’obiettivo dei nerazzurri è quello di lavorare sul giocatore a livello tattico, tecnico e fisico, per renderlo un’alternativa valida a Robin Gosens.
A cura di Marco Beltrami

L'Atalanta nelle ultime stagioni ha saputo valorizzare tantissimi giocatori. Ne sa qualcosa Robin Gosens, l'esterno tedesco, diventato uno dei migliori interpreti a livello internazionale nel suo ruolo. In attesa di conoscere il futuro del classe 1994, pezzo pregiato del mercato nerazzurro, la Dea si è già cautelata individuando un'alternativa. Si tratta di Gianluca Frabotta per il quale la trattativa con la Juventus sembra essere ben avviata. Nei piani dell'Atalanta, c'è la volontà di lavorare sul 22enne, mettendolo nelle condizioni di crescere e non poco in termini di rendimento.

Robin Gosens è reduce da un Europeo straripante con la Germania. Il terzino sinistro all'Atalanta è cresciuto in maniera esponenziale, da tutti i punti di vista tecnico, tattico, fisico, al punto da diventare quasi insostituibile. La Dea deve fare i conti con le tante richieste per l'ex Vitesse, in Italia (piace proprio alla Juventus) e all'estero. Nel frattempo la dirigenza nerazzurra in totale sintonia con Gasperini ha deciso di correre ai ripari: a prescindere dal futuro di Gosens, il club bergamasco ha deciso di piazzare il proverbiale all-in di mercato su Gianluca Frabotta.

Il terzino sinistro della Juventus, è reduce dalla prima stagione "importante" della sua carriera. Dopo la gavetta, è arrivata la grande occasione con l'ormai ex allenatore della squadra bianconera Pirlo che gli ha concesso spazio in 17 occasioni, dopo che il suo predecessore Sarri gli aveva permesso di esordire in Serie A. Ora per lui la possibilità di approdare in un club in grande crescita e che avrà la possibilità di disputare anche la Champions League.

Ma perché l'Atalanta ha deciso di puntare su Frabotta? Il terzino sinistro ha dimostrato di avere delle qualità importanti, nonostante qualche lacuna legata anche alla giovane età. L'idea dei nerazzurri è quella di lavorarci su, per farne un'alternativa a tutti gli effetti a Gosens. Gasperini ha dimostrato di essere quasi una garanzia in questo nelle ultime stagioni, quando ha permesso a tanti dei suoi ragazzi di migliorare anche tatticamente. E poi Frabotta è un giocatore dinamico e di "gamba", con caratteristiche fisiche importanti. Un aspetto questo su cui dovrà lavorare il "mago"  Jens Bangsbo, il professore danese che cura la preparazione atletica dei nerazzurri. L'obiettivo dunque è quello di creare un "nuovo" Gosens.

Gasperini all'attacco: "Atalanta tra le più penalizzate dal calendario"
Gasperini all'attacco: "Atalanta tra le più penalizzate dal calendario"
L'Atalanta trova un punto d'oro: Gosens riprende il Villarreal, è 2-2
L'Atalanta trova un punto d'oro: Gosens riprende il Villarreal, è 2-2
Gasperini avvisa l'Atalanta: "Non abbiamo una squadra che può arrivare tra le prime quattro"
Gasperini avvisa l'Atalanta: "Non abbiamo una squadra che può arrivare tra le prime quattro"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni