Quando l'arbitro fischia la fine della partita il capitano del BeneventoChristian Maggio, alza le braccia al cielo. È fatta, per l'ex difensore di Vicenza (11 presenze), Treviso (42 presenze, 1 gol), Fiorentina (67 presenze, 3 gol), Sampdoria (71 presenze, 12 reti) e Napoli (308 presenze, 23 gol) è l'ennesimo traguardo raggiunto in una carriera che lo ha visto vestire anche la maglia della Nazionale (34 volte), accarezzare il sogno Champions League come quello scudetto, protagonista nella formazione dei "tre tenori" che fecero sognare i partenopei.

I sanniti sono tornati in Serie A grazie alla vittoria nella sfida di campionato contro la Juve Stabia. Agli "stregoni" bastava un punto per festeggiare la promozione, è arrivato un successo sofferto (per il secondo tempo giocato in inferiorità numerica) che porta la firma di Marco Sau (per anni punta del Cagliari): con la palla scaraventata sotto la traversa ha liberato l'urlo di gioia di una squadra e di una città che attendeva con ansia i 90 minuti contro le "vespe".

Ventisette presenze, 3 gol in stagione (2 al Cittadella e 1 al Chievo Verona) è lo score del difensore che ha il contratto in scadenza ma, quasi sicuramente, non si tirerà indietro e prenderà per mano la squadra per condurla di nuovo in A. Non adesso, non ancora è il momento di appendere le scarpette al chiodo: un altro anno ancora per realizzare un'altra impresa, ovvero conquistare la salvezza.

Maggio torna nel massimo torneo italiano e lo fa forte anche di un "piccolo" record personale. È il miglior difensore goleador dell'ultimo decennio in Serie A: con i suoi 32 gol in 326 è riuscito a piazzarsi davanti a calciatori campioni del Mondo come Materazzi e Oddo, oppure Bonucci, Chiellini e il "muro" Samuel.

  • La classifica dei difensori goleador 1. Christian Maggio (32 gol, 326 presenze); 2. Marco Materazzi (31 gol, 214 presenze); 3. Massimo Oddo (29 gol, 282 presenze); 4. Giorgio Chiellini (27 gol, 391 presenze); 5. Alessandro Florenzi (25 gol, 227 presenze); 6. Leonardo Bonucci (24 gol, 355 presenze); 7. Samuel (23 gol, 291 presenze); 8. Gonzalo Rodriguez (22 gol, 159 presenze); 9. Aleksandar Kolarov (22 gol, 173 presenze); 10. Marek Jankulovski (22 gol, 228 presenze).