111 CONDIVISIONI
13 Novembre 2022
13:32

Entra in campo con le cuffie, come la mascotte: Cooper è commovente, un capitano vero

Il capitano del Leeds si è reso protagonista di un bellissimo gesto nei confronti del bambino che ha vestito i panni della mascotte nella sfida contro il Tottenham.
A cura di Marco Beltrami
111 CONDIVISIONI

Quella tra il Tottenham e il Leeds è stata una delle partite più divertenti della stagione. Memorabile per gli Spurs che hanno ribaltato il risultato vincendo 4-3 nel finale grazie alla doppietta di Bentancur, da dimenticare in fretta per il Leeds. È successo però qualcosa che va oltre il risultato, ed è altrettanto emozionante e speciale, ancor prima del fischio d'inizio. Protagonista il capitano della formazione ospite.

Non è sfuggita infatti alle telecamere una particolare situazione al momento dell'ingresso delle due compagini in campo prima dell'inizio delle ostilità. Liam Cooper leader del Leeds si è presentato nel tunnel e poi sul terreno di gioco, con delle cuffie, proprio come il bambino che lo accompagnava nelle vesti di mascotte. Siamo abituati spesso a vedere le stelle del calcio concentrarsi con la musica al momento dell'arrivo allo stadio, ma non avevamo mai visto un calciatore entrare sul terreno di gioco con indosso le cuffie.

Il motivo di questa scelta? Da applausi, visto che Cooper ha voluto mettere più a suo agio il piccolo costretto ad indossare le cuffie per la cancellazione del rumore. Grande sensibilità e gesto da vero capitano per il calciatore del Leeds applaudito a più riprese sui social da parte di tutti i tifosi e gli appassionati del calcio inglese e non solo.

E tra i commenti alla foto pubblicata anche sul profilo ufficiale dei tifosi del Leeds dell'ingresso in campo del capitano e della mascotte, è intervenuto anche Gary, ovvero il papà del piccolo tifoso. L'uomo ha voluto ringraziare pubblicamente il calciatore: "Questo è mio figlio Herbie, Liam è stato brillante e mi ha detto ‘Indosserò anche io le protezioni per le orecchie così Herbie si sentirà al sicuro, a suo agio e totalmente incluso', Liam ha anche chiesto all'arbitro anche se Herbie poteva restare per il lancio della moneta'. Liam è stato fantastico con lui, non posso spiegare quanto sia difficile per le persone con disabilità frequentare il calcio, ma Liam ha fatto sentire Herbie così a suo agio e come una superstar per un giorno Il nostro capitano, il nostro club".

111 CONDIVISIONI
Entra in campo a partita in corso e fa l'aeroplanino: il medico sociale sorprende tutti
Entra in campo a partita in corso e fa l'aeroplanino: il medico sociale sorprende tutti
La serata speciale di Akrour: a 48 anni entra in campo contro il Lione e fa la storia
La serata speciale di Akrour: a 48 anni entra in campo contro il Lione e fa la storia
Cristiano Ronaldo entra in campo: la grande accoglienza all'Al Naasr
Cristiano Ronaldo entra in campo: la grande accoglienza all'Al Naasr
9.409 di Sport Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni