Eljif Elmas è stato allontanato dall'allenamento da Rino Gattuso per il suo atteggiamento poco propositivo. A riportare la notizia è stato il Corriere dello Sport. Non è chiaro se il calciatore macedone verrà convocato per la partita di domani tra Napoli e Lazio. Non è la prima volta che una vicenda del genere accade all'interno del gruppo azzurro da quando al timone c'è il tecnico calabrese: un anno fa era toccato ad Allan, poi a Faouzi Ghoulam e in questa stagione due volte a Mario Rui.

È noto che Gattuso richieda sempre massima concentrazione e grande impegno da parte dei propri giocatori nelle sedute di allenamento e non ha problemi a utilizzare le maniere forti se ve ne fosse bisogno. Lo ha dimostrato anche ieri perché Elmas, secondo il giudizio del tecnico, non si stava allenando nella maniera corretta e per questo motivo ha deciso di allontanarlo dall’allenamento degli azzurri. I partenopei domani dovranno affrontare la Lazio in uno scontro importantissimo per la corsa ad un posto nella prossima Champions League.

Il calciatore macedone ha collezionato 39 presenze in stagione con la maglia azzurra (1.219′ giocati), con 3 gol e un 1 assist per i compagni; ma il ct della nazionale Igor Angelovski ha espresso tutto il suo rammarico per il poco impiego dei suoi calciatori in Serie A: "Elmas da voi ha poco spazio. Da me avrà fiducia eterna, ma è una cosa che non digerisco”.

Il momento più esaltante della stagione di Elmas è stato sicuramente con la maglia della sua nazionale contro la Germania: il gol decisivo nel 2-1 della Macedonia alla squadra di Low nella gara per le qualificazioni alla Coppa del Mondo 2022 è stato il punto più alto di un'annata molto carente per quanto riguarda la costanza e il livello delle prestazioni. Nelle prossime ore capiremo se Gattuso lo convocherò ugualmente per la sfida di domani al Maradona o se lo punirà.