28 Giugno 2021
16:33

“È un rissaiolo, per questo lo prendiamo”: Sabatini svela il prossimo acquisto del Bologna

Walter Sabatini ha parlato delle mosse di mercato del Bologna in vista del prossimo campionato e ha svelato l’arrivo imminente di Marko Arnautovic in rossoblù: “È un rissaiolo e a me i rissaioli piacciono”. L’attaccante austriaco si è fatto notare per la sua esultanza contro la Nazionale a Wembley qualche giorno fa ed è diventato già oggetto di critiche per molti tifosi italiani.
A cura di Vito Lamorte

Walter Sabatini è sempre stato uno con le idee piuttosto chiare. Dirigente sportivo navigato, vive il calcio 24H ed è sempre alla ricerca dell'occasione che possa far saltare il banco. Il direttore sportivo del Bologna ha portato in Italia fior fiori di giocatori mentre altre volte il suo sguardo non è stato così lungimirante: oggi, il nome su cui il ds del club felsineo avrebbe deciso di puntare è quello di Marko Arnautovic. L'attaccante classe 1989 dello Shanghai SIPG tornerà in Europa dopo l'esperienza cinese e si troverà di fronte ai tifosi che ha zittito pochi giorni fa dopo il gol che gli è stato annullato nell'ottavo di finale di EURO 2020 tra Italia e Austria. 

Il calciatore austriaco, di origini serbe, ha già militato nel campionato italiano nella stagione 2009/2010 vestendo la maglia dell'Inter ma il suo apporto all'anno di grazia nerazzurro fu praticamente nullo: 3 presenze tra Serie A, Champions League e Coppa Italiana e zero reti. Della sua breve esperienza milanese si ricordano soprattuto le sue doti di intrattenitore la notte del ritorno da Madrid, quando la squadra andò ad abbracciare i tifosi all'alba a San Siro. Sarebbe riduttivo, però, descrivere Arnautovic solo citando il periodo italiano e cinese: tra Bundesliga e Premier League ha fatto buone stagioni e il bilancio della sua carriera attuale dice 414 presenze e 103 gol.

Nel corso di un'intervista al quotidiano romano Il Messaggero, Sabatini ha parlato delle mosse di mercato del Bologna e ha svelato l'arrivo imminente di Arnautovic in rossoblù: "Bologna ha tutto, non ha bisogno di niente. Anche la squadra: è buona, ma le manca sfacciataggine, prepotenza. Per questo prendiamo Arnautovic, è un rissaiolo e a me i rissaioli piacciono".

Marko Arnautovic non ha fatto nulla per farsi amare dai tifosi italiani nella gara di Wembley di pochi giorni fa e quella sua esultanza dopo la rete è diventata oggetto di critiche e di scherno dopo il fischio finale del match. Lui non ha paura dei supporter che lo prenderanno di mira negli stadi e Sabatini lo ha preso per questo motivo. Direi che il quadro è completo.

Al Bologna basta un gol di Svanberg per battere il Verona
Al Bologna basta un gol di Svanberg per battere il Verona
Inter in ansia per Correa: infortunio contro il Bologna alla prima da titolare
Inter in ansia per Correa: infortunio contro il Bologna alla prima da titolare
Il Bologna imbriglia l'Atalanta: Gasperini e Mihajlovic a braccetto in classifica
Il Bologna imbriglia l'Atalanta: Gasperini e Mihajlovic a braccetto in classifica
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni