176 CONDIVISIONI
13 Dicembre 2020
22:02

Dybala si sfoga sul rinnovo con la Juventus: “Vogliono mettermi i tifosi contro”

Dopo aver segnato il primo gol stagionale in Serie A, Paulo Dybala nel post-partita ha voluto anche chiarire le cose in merito alla situazione relativa al rinnovo del contratto. Parole forti quelle del numero 10 bianconero, che ha ribadito il suo feeling con la Juventus, spiegando: “Si dicono cose non vere, il mio procuratore è stato a Torino e non è stato chiamato”.
A cura di Marco Beltrami
176 CONDIVISIONI

Contro il Genoa, Paulo Dybala ha trovato il primo gol stagionale in Serie A. Prova in crescendo del numero 10 della Juventus che, come confermato da mister Pirlo, sta ritrovando a poco a poco la forma migliore. Nel post-partita però l'argentino non ha troppa voglia di sorridere, soprattutto quando si parla del tanto discusso rinnovo del contratto. Dybala ha voluto sgombrare il campo da quelle che a suo dire sono "tante falsità", sottolineando che qualcuno sta cercando di mettergli i tifosi contro, nonostante il suo affetto nei confronti della Juventus e della sua volontà di restare ancora a lungo.

Si è parlato a lungo della trattativa per il rinnovo di Paulo Dybala, e delle presunte richieste di un adeguamento del contratto su cifre altissime. La Joya ai microfoni di Sky ha raccontato la sua verità con tono perentorio: "Del contratto si è parlato tanto, si dicono tante cose che non sono vere. Il mio procuratore è stato a Torino per tanto tempo e non è stato chiamato. Mi dispiace sentire parlare di soldi e cifre inventate. Io non parlo mai del contratto, sarebbe bello che si raccontasse la verità invece di tante falsità. Parlare di cifre nella situazione in cui siamo adesso vuol dire mettermi la gente contro, con tutto l’affetto e l’amore che ho per la Juventus. Faccio poche interviste, quando mi lasciano parlare lo faccio e dico la verità".

Ma a prescindere dagli incontri e dalle richieste di ingaggio, qual è la volontà di Paulo Dybala? L'argentino che programmi ha per il futuro? Il numero 10 vuole restare ancora a lungo alla Juventus e a tal proposito ha lanciato un messaggio chiaro ai tifosi: "Il mio futuro? Io amo la Juventus. Ho sempre detto che voglio restare. Si dicono cose non vere e questo mi fa arrabbiare. Ho un bel rapporto con i tifosi, dicono certe cose per mettermi i tifosi contro. I tifosi devono stare tranquilli perché sono molto leale e chi mi conosce lo sa".

Dopo il gol segnato ai rossoblu, Dybala ha abbracciato il suo allenatore Pirlo. Il tutto a smentire i presunti dissidi di inizio stagione per qualche panchina di troppo: "Con il mister ho un bellissimo rapporto, parliamo tanto. Lui non parla molto, avere un dialogo personale con lui è molto bello. Lui parla sempre molto bene di me e devo dargli ancora tanto, in partita e in allenamento. Bisogna lavorare e allenarsi. Il mister ha un’idea di gioco e dobbiamo rispettarla, dando il massimo in ogni ruolo. In queste partite mi sta chiedendo di giocare come centravanti, a me piace muovermi più liberamente in attacco".

176 CONDIVISIONI
La Juventus blinda Dybala trovando l'accordo per il rinnovo: contratto con cifre da capogiro
La Juventus blinda Dybala trovando l'accordo per il rinnovo: contratto con cifre da capogiro
Dybala rinnova con la Juventus, la fumata bianca arriva a fine mese
Dybala rinnova con la Juventus, la fumata bianca arriva a fine mese
Furto nella villa di Dybala: ladri in azione mentre lui è in Russia con la Juventus
Furto nella villa di Dybala: ladri in azione mentre lui è in Russia con la Juventus
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni