25 Dicembre 2021
16:48

Danny Hodgson passerà a casa con la famiglia il Natale dopo il coma: “I miracoli accadono”

Il 25enne calciatore inglese dell’ECU Joondalup era entrato in coma dopo un’aggressione e il giorno di Natale potrà lasciare l’ospedale per stare insieme alla sua famiglia a Perth.
A cura di Vito Lamorte

I suoi cari lo hanno definito un "miracolo di Natale". Danny Hodgson è stato autorizzato a passare il giorno di Natale insieme alla sua famiglia dopo essere uscito dal coma in seguito ad una bruttissima aggressione subita a settembre: il giovane calciatore potrà trascorrere tutto il 25 dicembre con i suoi cari. La situazione medica del calciatore inglese che militava nell'ECU Joondalup, formazione australiana che gioca nel campionato della Premier Western, sembrava critica ma dopo il risveglio dal coma le cose sono sempre migliorate fino alla bella notizia di oggi.

Hodgson ha sbattuto la testa sul pavimento dopo essere stato aggredito e ha subito un'emorragia al cervello che lo ha fatto finire in coma: soprannominato Ironman dai medici, Danny ha trascorso diverse settimane in terapia intensiva prima di essere trasferito in un ospedale di riabilitazione.

La sua famiglia ha definito un "miracolo" la buona novella ricevuta dai medici nelle scorse ore: il 26enne potrà trascorrere con i suoi cari il Natale e il giorno della vigilia è arrivata un'emozionante dichiarazione dei suoi familiari, che hanno descritto la notizia come il "regalo perfetto".

I familiari di Hodgson sono volati in Australia per trascorrere il Natale con Danny e la compagna Jess e hanno espresso "il sincero apprezzamento al personale medico e riabilitativo del Fiona Stanley Hospital, che ha contribuito a rendere possibile tutto questo. La visita a casa di Danny è il regalo più perfetto che potessimo chiedere e tutte le prove di cui abbiamo bisogno che i miracoli di Natale accadano".

Intanto ci sono novità in merito all'indagine sulla sua aggressione: un ragazzo di 17 anni, che non può essere nominato per motivi legali, si è dichiarato colpevole di aver causato gravi lesioni personali all'inizio di questo mese. I genitori di Danny Hodgson descrissero la notizia come una "piccola chiusura di un capitolo orribile" e hanno aggiunto che "un atto di violenza porta a migliaia di atti di gentilezza".

Prima foto in famiglia per Ronaldo e Georgina dopo il lutto: “Siamo grati per questa nuova vita”
Prima foto in famiglia per Ronaldo e Georgina dopo il lutto: “Siamo grati per questa nuova vita”
Milan Vader miracolato, dopo due settimane di coma lascia l'ospedale: "Non ricordo più nulla"
Milan Vader miracolato, dopo due settimane di coma lascia l'ospedale: "Non ricordo più nulla"
Recuperi Serie A, le probabili formazioni di Bologna-Inter e delle altre partite: ultime dai campi
Recuperi Serie A, le probabili formazioni di Bologna-Inter e delle altre partite: ultime dai campi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni