7 Luglio 2021
19:20

Cristiano Ronaldo posta una foto col figlio durante Italia-Spagna, gli haters: “Ma chi se ne frega”

Un affettuoso post di Cristiano Ronaldo in pieno pathos sportivo durante i tempi supplementari di Italia-Spagna ha scatenato gli haters da tastiera, che hanno rinfacciato al campione portoghese di voler quasi rimarcare la scarsa importanza di un match in cui lui non era presente. “Ma chi se ne frega”, è stata una delle risposte sotto la foto del figlio di CR7.
A cura di Paolo Fiorenza

Ieri sera l'Italia si è fermata: un Paese intero ha tifato e sofferto assieme alla Nazionale azzurra impegnata in una durissima semifinale degli Europei contro la Spagna. Una partita in cui gli uomini di Roberto Mancini hanno dovuto portare la croce come mai probabilmente era successo durante la gestione del CT jesino. L'Italia del Mancio ci aveva infatti abituato benissimo non soltanto sul piano dei risultati – avendo superato la leggendaria squadra di Vittorio Pozzo come striscia di imbattibilità di tutti i tempi – ma anche come qualità di gioco.

A Wembley è stato necessario invece attingere al nostro DNA più autentico, difendendo in maniera eroica la porta di Gigio Donnarumma per poi andare a segno nel più classico dei contropiedi. Una sofferenza prolungatasi nei tempi supplementari e poi nella lotteria dei rigori che alla fine ha premiato Jorginho e compagni. Una serata calcistica all'insegna del pathos, con un crescendo di emozioni che rendeva impossibile allontanarsi dai teleschermi o pensare ad altro. E come per noi è stato lo stesso anche per i tifosi spagnoli e per milioni di appassionati di calcio in Europa e nel Mondo. Italia-Spagna ai supplementari in semifinale agli Europei è storia del calcio che bisogna vivere, respirare, condividere, per poi poterla raccontare.

Ha un po' sorpreso per questo il messaggio di Cristiano Ronaldo, sia su Twitter che su Instagram, in cui il fuoriclasse della Juventus poco dopo le 23 – in pieni tempi supplementari – ha postato una foto in compagnia del figlio Cristiano Jr, con un'affettuosa didascalia di accompagnamento: "Il mio bambino", seguita da un cuore. La tempistica del post ha scatenato i commenti degli haters, che hanno accusato CR7 di voler quasi sottolineare come la partita importasse poco, visto che il suo Portogallo era stato eliminato giorni fa agli ottavi di finale dal Belgio. "Chi se ne frega, stiamo guardando la semifinale", è stato dei messaggi ricevuti in risposta da Ronaldo.

Probabilmente una scelta non proprio azzeccata da parte di chi gestisce gli account social di CR7, che non ha considerato cosa stava in quel momento polarizzando l'attenzione del popolo calcistico in tutti gli angoli del globo. In epoca di leoni da tastiera dilaganti, è stato inevitabile che qualcuno rinfacciasse al cinque volte Pallone d'Oro di starsene in vacanza a postare foto mentre altri si stavano giocando l'argenteria da mettere in bacheca…

Aspetta Cristiano Ronaldo dalle 6 del mattino per fare una foto: finisce male
Aspetta Cristiano Ronaldo dalle 6 del mattino per fare una foto: finisce male
Cristiano Ronaldo abbatte una steward con un tiro: attimi di paura, poi il regalo
Cristiano Ronaldo abbatte una steward con un tiro: attimi di paura, poi il regalo
Lo striscione "Credo a Kathryn Mayorga" su Old Trafford: la protesta contro Cristiano Ronaldo
Lo striscione "Credo a Kathryn Mayorga" su Old Trafford: la protesta contro Cristiano Ronaldo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni