116 CONDIVISIONI
27 Gennaio 2022
14:16

Cristiano Ronaldo ossessionato da una classifica: “Ci ha mandato delle faccine, poi ci ha bloccati”

Cristiano Ronaldo si conferma maniacale nell’attenzione a tutto quello che lo circonda. Una speciale classifica proprio non gli è andata giù, ed è arrivata la decisione drastica.
A cura di Marco Beltrami
116 CONDIVISIONI

L'attenzione ai dettagli di Cristiano Ronaldo è maniacale, e non solo in allenamento. L'attaccante del Manchester United ha dimostrato a più riprese in carriera di non lasciare nulla al caso, anche fuori dal campo dove è molto attento a tutto quello che lo riguarda. Un esempio? Quanto accaduto nel 2020 quando ancora vestiva la maglia della Juventus. Il portoghese decise di bloccare il profilo ufficiale del sito Transfertmarkt su Instagram, per un motivo molto particolare. La valutazione di mercato suggerita per Cristiano Ronaldo è stata considerata troppo bassa.

A distanza di due anni, sono arrivati nuovi particolari su questa curiosa vicenda. Transfermarkt è un sito molto popolare tra appassionati e addetti ai lavori, che si occupa di statistiche su calciatori, allenatori e tecnici, ricostruendone la carriera soprattutto stabilendo il loro valore di mercato, e come lo stesso aumenti o diminuisca nel corso degli anni. Un punto di riferimento vero e proprio per fare il punto sul valore delle stelle del calcio, che si basa anche sul principio della "saggezza della folla".

Oltre a considerare vari parametri come talento, età, potenziale, posizione, situazione contrattuale, stipendio, record di infortuni, dati sulle prestazioni tecnica, esperienza internazionale, immagine, solidità finanziaria del club venditore, livello del suo attuale campionato, Transfermarkt si basa anche sui giudizi degli utenti del sito. Insieme agli 80 statistici che lavorano per il portale, e i 1000 volontari che valutano tutte le informazioni, infatti chiunque può discutere dei valori di mercato sui forum appositi e supportare la propria causa. Alla fine tutti i parametri vengono utilizzati per stabilire una cifra di massima, che tenga appunto conto di tutti i dati raccolti.

Nel 2020 Cristiano Ronaldo venne valutato con questi metodi da Transfertmarkt circa 75 milioni di euro meno di Lukaku e Dybala. Una situazione che non andò giù al diretto interessato che bloccò dunque il profilo social del sito. Ai microfoni di The Athletic, Christian Schwarz, coordinatore dei valori di mercato di Transfermarkt ha rivelato i retroscena di quell'episodio: "Ha inviato un messaggio prima ai nostri ragazzi dei social media. Gli hanno risposto, gli hanno spiegato il motivo e gli hanno detto: ‘Tra i calciatori della tua fascia d'età, sei di gran lunga il numero uno'. Era una differenza di 30-50 milioni di sterline (tra Ronaldo e il secondo calciatore nella lista di valore con la sua stessa età), ma lui ha inviato delle faccine e poi ci ha bloccato".

A quanto pare dunque Cristiano Ronaldo non ha voluto digerire il fisiologico calo del valore legato al dato anagrafico. Schwarz ha spiegato come questo sia inevitabile: "Penso che l'età sia ora uno dei fattori più importanti. È inevitabilmente Cristiano Ronaldo è invecchiato, così come Leo Messi. Entrambi otterranno un valore di mercato ridotto a causa dell'età. Sono forti magari come tre anni fa, ma sono tre anni più vecchi". E chissà cosa pensa CR7 del suo attuale valore, di appena 35 milioni di euro. Ma con la carta d'identità non si scende a compromessi.

116 CONDIVISIONI
Cristiano Ronaldo fa capire chi comanda a De Gea: lo sfogo in campo è plateale
Cristiano Ronaldo fa capire chi comanda a De Gea: lo sfogo in campo è plateale
Ultima partita a Manchester, Cristiano Ronaldo si avvicina alla telecamera e manda un messaggio
Ultima partita a Manchester, Cristiano Ronaldo si avvicina alla telecamera e manda un messaggio
Esulta come Cristiano Ronaldo ma gioca nel Barcellona: censurato in tutti i video
Esulta come Cristiano Ronaldo ma gioca nel Barcellona: censurato in tutti i video
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni