711 CONDIVISIONI
19 Giugno 2021
22:45

Cristiano Ronaldo “dimentica” Gosens regalando la maglia ad un tifoso speciale

Cristiano Ronaldo dopo la sconfitta del suo Portogallo contro la Germania ha deciso di lanciare la sua maglia in tribuna in direzione di un gruppo di tifosi che gliel’aveva chiesta attraverso un cartellone, dove era posizionato un sostenitore molto particolare. Quella maglia che Gosens ha deciso, prendendosi una rivincita, di non chiedergli dopo il “trauma” di pochi mesi fa.
A cura di Marco Beltrami
711 CONDIVISIONI

Cristiano Ronaldo ha timbrato anche contro la Germania il cartellino del gol. La sua rete però non è servita al Portogallo, travolto dalla Germania di uno scatenato Gosens. Quest'ultimo si è preso la rivincita nei confronti di CR7, non chiedendogli poi la maglia dopo il gran rifiuto di qualche mese fa che aveva fatto tanto discutere. Maglia che CR7 probabilmente non avrebbe potuto dargli, visto che dopo il fischio finale ha deciso di lanciarla ad un tifoso speciale, che è sempre al suo fianco

Subito dopo la fine della partita tra il suo Portogallo e la Germania, Cristiano Ronaldo si è intrattenuto sul campo a dialogare per qualche minuto con l'avversario Toni Kroos. I due sono molto amici e non hanno dimenticato l'esperienza e i successi condivisi ai tempi del Real Madrid. Subito dopo, CR7 si è recato verso lo spicchio occupato dai tifosi ospiti e in particolare in direzione di un gruppo di sostenitori dove campeggiava un cartellone con tanto di richiesta della maglia. Ecco allora che il centravanti della Juventus dopo essersi tolto la casacca l'ha lanciata proprio in direzione dei suoi fan.

A riceverla un emozionato tifoso, che si è portato una mano sul cuore per ringraziare Cristiano Ronaldo per il suo gesto. Di chi si tratta? Non un comune tifoso, ma di uno dei più grandi amici dell'attaccante della Juventus, ovvero Miguel Paixao, suo ex compagno di squadra ai tempi dello Sporting che non lo ha lasciato solo nemmeno nell'esperienza sanremese di due stagioni fa. Proprio Paixao è stato uno degli ideatori del Museo Ronaldo, realizzato a Madeira. CR7 poi a petto nudo, sfoggiando il suo fisico scultoreo, è tornato negli spogliatoi. Chissà se qui ha incrociato Gosens che dal canto suo si è preso una vendetta nei confronti di Ronaldo. L'atalantino infatti ha dichiarato che non avrebbe chiesto lo scambio della maglia al portoghese dopo il gran rifiuto andato in scena in Serie Ache rappresentò un piccolo "trauma" per l'esterno tedesco.

711 CONDIVISIONI
"Sta arrivando". Nedved dice tutto sul futuro di Cristiano Ronaldo alla Juventus
"Sta arrivando". Nedved dice tutto sul futuro di Cristiano Ronaldo alla Juventus
L'assurda domanda ad Andrè Silva: "E' vero che Cristiano Ronaldo ha anche un buon profumo?"
L'assurda domanda ad Andrè Silva: "E' vero che Cristiano Ronaldo ha anche un buon profumo?"
Cristiano Ronaldo e la foto che racconta il suo pensiero sulla Juve: impossibile non notarlo
Cristiano Ronaldo e la foto che racconta il suo pensiero sulla Juve: impossibile non notarlo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni