712 CONDIVISIONI
18 Gennaio 2022
11:25

Cristiano Ronaldo coccolato dalla Fifa: un premio speciale e la strana top 11 pur di averlo

Un premio speciale per Cristiano Ronaldo. “Leggenda. Vincitore. Macchina da gol”, è con questa investitura che la Fifa gli assegnato il riconoscimento di miglior marcatore di tutti i tempi. CR7 è rimasto fuori dal podio del The Best 2021, vinto da Lewandowski, ma inserito nella Top 11 con un modulo speciale.
A cura di Maurizio De Santis
712 CONDIVISIONI
Cristiano Ronaldo insignito dalla Fifa del premio di miglior marcatore di tutti i tempi.
Cristiano Ronaldo insignito dalla Fifa del premio di miglior marcatore di tutti i tempi.

Leggenda. Vincitore. Macchina da gol. È con questa investitura che Cristiano Ronaldo ha ritirato a Zurigo il Premio Speciale Fifa pur non essendo inserito nella rosa dei candidati come giocatore dell'anno. Il marcatore più forte di tutti i tempi è il portoghese, almeno secondo la Federazione internazionale. Un riconoscimento che permette all'ex di Real e Juventus, oggi al Manchester United, di tornare sotto la luce dei riflettori in una vetrina del genere. Era stato oscurato dal successo del rivale di sempre, la Pulce, e aveva pagato dazio anche a causa del digiuno di trofei in Europa durante il triennio bianconero.

Il The Best FIFA Special Award è andato a Robert Lewandowski: è lui il miglior calciatore del 2021 per aver segnato 69 gol in tutte le competizioni della scorsa stagione, seguito da Lionel Messi (questa volta secondo rispetto a quanto accaduto in occasione del Pallone d'Oro delle polemiche) e da Mohamed Salah del Liverpool. CR7, invece, in classifica generale s'è piazzato solo in settima posizione con 23 punti: -16 rispetto all'egiziano dei Reds, -21 rispetto all'ex Barcellona e -25 nel raffronto con la punta polacca. Almeno questo è l'esito dello spoglio dei consensi inviati dalla giuria composta da giornalisti, commissari tecnici delle Nazionali e i rispettivi capitani.

Il cinque volte Pallone d'oro lusitano figura anche nella migliore formazione del 2021 della Fifa, la squadra ribattezzata come Fifa Fif Pro Top XI: nella squadra c'è anche un po' d'azzurro, grazie alla presenza di Donnarumma, Bonucci e Jorginho che hanno vinto gli Europei con la Nazionale, ma spicca un dettaglio che lascia interdetti. Anzitutto, l'assetto tattico: il modulo è il 3-3-4. E tra i quattro attaccanti non figura Salah che pure era tra i candidati per il premio The Best.

La speciale formazione della Fifa sui migliori calciatori della scorsa stagione
La speciale formazione della Fifa sui migliori calciatori della scorsa stagione

Com'è possibile una cosa del genere? La spiegazione è da trovare nelle modalità di voto della differente giuria: da 2005, Fifpro ha chiesto ai calciatori professionisti di tutto il mondo di selezionare i migliori giocatori per ruolo nella Top 11. Devono esprimere 3 preferenze per posizione (portieri, difensori, centrocampisti e attaccanti) in una rosa di 250 nomi che non è vincolante, tant'è viene data la possibilità ai giocatori di aggiungere anche altri nomi non direttamente inseriti nell'elenco. In buona sostanza, per la platea dei calciatori Salah non merita di figurare nella squadra top della scorsa stagione mentre CR7, che ha catalizzato un numero di consensi sufficiente, sì. Anche a costo di schierare una squadra con quattro attaccanti.

712 CONDIVISIONI
Esulta come Cristiano Ronaldo ma gioca nel Barcellona: censurato in tutti i video
Esulta come Cristiano Ronaldo ma gioca nel Barcellona: censurato in tutti i video
Cristiano Ronaldo presenta al mondo la sua piccola: “Amore per sempre”
Cristiano Ronaldo presenta al mondo la sua piccola: “Amore per sempre”
Cristiano Ronaldo fa capire chi comanda a De Gea: lo sfogo in campo è plateale
Cristiano Ronaldo fa capire chi comanda a De Gea: lo sfogo in campo è plateale
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni