825 CONDIVISIONI
20 Settembre 2022
10:00

Cosa vince l’Italia se vince la Nations League e cosa succede per Mondiali ed Europei

A giugno la Nazionale di Roberto Mancini gioca le prime 4 partite del Gruppo 3 di Lega A di Nations League. Gli Azzurri sono inseriti nel girone con Inghilterra, Germania e Ungheria. Cosa si vince, come trofeo e premio in denaro, e cosa succede in caso di qualificazioni per Mondiali ed Europei.
A cura di Maurizio De Santis
825 CONDIVISIONI
Cosa succede se l’Italia vince la Nations League?
Cosa succede se l’Italia vince la Nations League?

L'Italia è pronta a tornare in campo per le ultime due giornate della nuova edizione della Nations League 2022/2023. Dopo aver disputato le prime 4 partite della fase a gironi a giugno, gli Azzurri affronteranno Inghilterra e Ungheria per la quinta e sesta giornata della competizione Uefa: obiettivo della formazione di Mancini è qualificarsi alle Finals del torneo. L'Italia è stata inserita nel Gruppo 3 della Lega A insieme a Germania, Ungheria e Inghilterra ed è attualmente terza in classifica con 5 punti: supera il turno una sola formazione, quella che chiude la fase a gironi al primo posto del proprio raggruppamento.

Sono 55 le selezioni che partecipano al trofeo ripartite in quattro Leghe (A, B, C, D) e suddivise in gironi. L'Italia è inserita nel Gruppo 3 di Lega A, la categoria nella quale si compete per la Coppa. Per provare a vincerla dovrà chiudere in vetta alla classifica del proprio raggruppamento qualificandosi per la Final Four in programma a giugno 2023. Gli Azzurri affronterebbero in un'unica sede, con due turni a eliminazione diretta e in gara unica (semifinali e finali), le altre 3 squadre che hanno vinto i rispettivi tornei.

Il calendario delle partite prevede la sfida con l'Inghilterra il 23 settembre (a San Siro, ore 20.45), il 26 ultimo match in programma a Budapest (ore 20.45) contro l'Ungheria.

Se l’Italia vince la Nations League va ai Mondiali?

Che succede se l'Italia vince la Nations League? Non c'è alcuna possibilità che si qualifichi in extremis per i Mondiali in Qatar. Non è previsto nel format del torneo e, oltretutto, le date delle due competizioni non coincidono: la Coppa nel Paese arabo si disputa tra novembre e dicembre di quest'anno mentre la Final Four di Nations League è in calendario per giugno 2023.

Qualche beneficio, però, c'è. Le 4 squadre che vincono i gironi della Lega A saranno inserite in un girone con meno squadre nelle prossime qualificazioni agli Europei. Poi, come già accaduto in occasione di Euro 2020, se una delle quattro selezioni qualificate alla fase finale della Nations League non si è qualificata direttamente alla fase finale di Euro 2024, può sperare nei playoff in virtù del piazzamento ottenuto in Nations League.

C'è ancora un piccolo vantaggio: la possibilità di migliorare il proprio punteggio nel Ranking e l'opportunità di essere testa di serie nei sorteggi delle qualificazioni a Mondiali ed Europei.

Cosa vince il vincitore della Nations League: premio e trofeo

La nazionale che vince la Nations League verrà premiata con una Coppa argentata, alta 71 centimetri e dal peso di 7.5 kg. Oltre al trofeo, in palio ci sono anche premi in denaro riservati alle selezioni che hanno partecipato alla Final Four: 10,5 milioni di euro e la somma riservata alla vincitrice, 9 milioni per il secondo posto e, a scalare, 8 alla terza classifica e 7 alla quarta.

825 CONDIVISIONI
Cosa rischiano i calciatori dell'Iran che non hanno cantato l'inno ai Mondiali
Cosa rischiano i calciatori dell'Iran che non hanno cantato l'inno ai Mondiali
L'omosessualità in Qatar: come viene punita e cosa rischiano i tifosi LGBT al Mondiale
L'omosessualità in Qatar: come viene punita e cosa rischiano i tifosi LGBT al Mondiale
1.627.339 di Storie di Sport
Cosa è successo all'Inghilterra dalla finale degli Europei contro l'Italia: una crisi profonda
Cosa è successo all'Inghilterra dalla finale degli Europei contro l'Italia: una crisi profonda
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni