611 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Conte al Napoli, ultime news: accordo su contratto e clausole, cosa manca per la firma

Antonio Conte nuovo allenatore del Napoli, le ultime news e gli aggiornamenti in tempo reale sulla chiusura della trattativa che porta all’annuncio ufficiale. Definiti durata del contratto, clausole, stipendio e staff. Cosa ha chiesto il tecnico a De Laurentiis su squadra e mercato.
A cura di Maurizio De Santis
611 CONDIVISIONI
Immagine

Antonio Conte nuovo allenatore del Napoli, si attende in questi giorni l'annuncio ufficiale sui social del presidente, Aurelio De Laurentiis, e del club partenopeo. L'intesa economica su durata del contratto e stipendio è stata raggiunta: triennale con ingaggio da 9 milioni a stagione tra parte fissa (6.5 milioni) e bonus (vincolati a obiettivi come scudetto, qualificazione in Champions e Coppa Italia). Accordo definito anche sulla composizione dello staff, nel quale figureranno i fedelissimi del tecnico salentino, tra cui Lele Oriali (al suo fianco in Nazionale e all'Inter) e su alcune sfumature delle clausole a garanzia delle rispettive parti.

Conte-Napoli, gli aggiornamenti in diretta

La trattativa tra Antonio Conte e il presidente, Aurelio De Laurentiis, è giunta nella fase conclusiva. Le ultime news in tempo reale e gli aggiornamenti in diretta avvicinano l'annuncio ufficiale.

22:00 – Smentita l'ipotesi della clausola d'uscita

Non c'è alcuna clausola di uscita anticipata dopo appena una stagione nel contratto che legherà Antonio Conte al Napoli. È quanto emerso nelle ultime ore, a conferma di come il tecnico abbia sposato in pieno il progetto azzurro.

12:40 – Conte non allena in Serie A da 3 stagioni

Conte può tornare in Serie A dopo tre stagioni. Nel 2021 dopo aver vinto il campionato con l'Inter decise di lasciare il club nerazzurro, che non conquistava lo scudetto da undici anni.

12:00 – Quando può arrivare l'annuncio di Conte al Napoli

Si va piuttosto veloci. La volontà delle parti è la stessa. Conte vuole il Napoli, De Laurentiis vuole l'ex c.t. dell'Italia sulla panchina degli azzurri. L'ufficialità potrebbe arrivare all'inizio della prossima settimana.

9:50 – Nel contratto tra Conte e De Laurentiis anche una clausola sull'addio

Nel contratto che potrebbe legare Antonio Conte alla squadra di De Laurentiis sono previste delle clausole che permetterebbero di interrompere la collaborazione qualora non venissero raggiunto gli obiettivi prefissati (come la qualificazione alla Champions League)

9:35 – Kvaratskhelia e Di Lorenzo i primi nodi da sciogliere

Per Kvaratskhelia ci sarebbe già pronta un'offerta del PSG mentre Di Lorenzo ha manifestato la sua volontà di lasciare il Napoli: entrambi i giocatori, però, sono considerati fondamentali da Antonio Conte.

9:30 – Conte ha già deciso quali sono i calciatori intoccabili del Napoli

Per Conte sono 8 i calciatori del Napoli che il tecnico vorrebbe tenere a tutti i costi: Meret, Di Lorenzo, Rahamani, Anguissa, Lobotka, Politano, Kvaratskhelia e Raspadori.

8:30 – Antonio Conte firmerà dopo Manna

L'accordo sembra letteralmente a un passo. La firma dell'ex c.t. dell'Italia è vicinissima. L'annuncio del Napoli potrebbe arrivare a breve. Nelle scorse ore è arrivata l'ufficialità di Giovanni Manna, che sarà il nuovo direttore sportivo del club.

7:00 – Per Antonio Conte pronto un contratto da 9 milioni

In azzurro Conte avrà un contratto di 3 anni con stipendio altissimo: percepirà un ingaggio di 6.5 milioni netti a stagione che possono lievitare fino a 9 milioni con i bonus relativi a scudetto, Champions, Coppa Italia.

6:05 – Le richieste di Conte a De Laurentiis

Antonio Conte ha chiesto ad Aurelio De Laurentiis punti fermi e garanzie a fondamento del progetto. Qualcosa che si spinge oltre le clausole a tutela reciproca e fa riferimento a due aspetti fondamentali: uno staff organizzato e completo in tutte le sue competenze, con ruoli chiari e rispetto delle sfere d'influenza e d'azione; i nomi di 8, 9 calciatori della rosa da cui ripartire (Kvaratskhelia, Lobokta, Anguissa, Di Lorenzo, Meret, Politano, Rrahmani, Raspadori, Olivera); gli acquisti funzionali e le operazioni da mettere in cantiere assieme al neo direttore sportivo, Giovanni Manna. A cominciare dall'attaccante che prenderà il posto di Osimhen, oltre ai difensori (tallone d'Achille della stagione appena conclusa).

Quanto allo staff, sarà composto così: al fianco di Conte ci saranno Cristian Stellini (vice storico), e a Lele Oriali, figura d’esperienza e fiducia che sarà team manager (resta da capire come sarà ricollocato quello attuale, Giuseppe Santoro); in qualità di collaboratori tecnici figureranno il fratello e match analyst, Gianluca Conte, ed Elvis Abbruscato. Il preparatore atletico Costantino Coratti lavorerà a stretto contatto cob gli attuali preparatori, Francesco Sinatti e Francesco Cacciapuoti (sui quali lo stesso Conte ha espresso gradimento).

Immagine

Conte nuovo allenatore del Napoli: cosa manca per la firma

Conte-Napoli, manca solo la firma. Prima della chiusura definitiva così da mettere nero su bianco, però, servirà definire gli ultimi spetti relativi a clausole (compresa quella dell'addio, in caso di obiettivi falliti e mancanza di sintonia), eventuali penali e questione dei diritti d'immagine (questi ultimi al 50% come accadde con Higuain). Tutti i dettagli sono stati valutati, discussi, definiti. C'è unità di fondo sul progetto di ricostruzione della squadra (che avrà dei punti fermi) nella consapevolezza reciproca che per esigenze di bilancio servirà fare scelte calibrate. Tutti i pezzi del mosaico sembrano combaciare.

Si è ragionato sulla opportunità reciproca di interrompere il rapporto in caso di mancato raggiungimento determinati traguardi fondamentali per il fatturato del club oppure nell'ipotesi di mancata sintonia nelle scelte e nei ruoli. Aspetti che sembrano essere stati chiariti. Cosa deve accadere perché ci sia la fumata bianca? I compensi da corrispondere ai collaboratori e sui diritti d'immagine, per i quali sarebbe stata trovata la quadra su una percentuale alla pari (50%).

611 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views